Analisti: caleranno i ricavi degli Operatori Mobili al 2018

 

Gli operatori di telefonia mobile devono trovare nuove fonti di reddito oltre alla vendita di smartphone e servizi perchè Ovum prevede che le persone compreranno sempre meno telefoni cellulari da qui al 2018

Scritto da Simone Ziggiotto il 11/10/13 | Pubblicata in Operatori | Archivio 2013

 

Gli operatori di telefonia mobile devono trovare nuove fonti di reddito oltre alla vendita di smartphone e servizi perchè Ovum prevede che le persone compreranno sempre meno telefoni cellulari da qui al 2018.

smartphone

La crescita dei dispositivi mobile è vicina ad una fine. Questo, secondo la società di ricerca Ovum, secondo cui le entrate nell settore della telefonia mobile stanno rallentando a livello globale. Il settore vedrà probabilmente il suo primo calo delle entrate entro il 2018.

Il numero di connessioni globali crescerà ad un tasso di crescita annuale inferiore al 4 per cento tra il 2012 e il 2018, mentre i ricavi globali cresceranno ad un tasso inferiore al 2 per ceto, secondo Ovum. Nello specifico, il numero di connessioni a livello mondiale crescerà da 6,5 miliardi nel 2012 a 8,1 miliardi nel 2018, con ricavi in aumento da 968 miliardi di dollari ad appena 1,1 miliardi nel 2018.

Il rallentamento si farà sentire più drammaticamente nei mercati sviluppati come l'Europa occidentale e negli Stati Uniti, dove la maggior parte delle persone sono già in possesso di un cellulare o smartphone di ultima generazione, e sono quindi meno propense a cambiare il loro device nel medio-lungo periodo. Questo anche perchè si è registrata una crescita nella sottoscrizione di abbonamenti da parte delle persone per avere un telefono di ultima generazione, con vincolo di minimo due anni con l'operatore telefonico per rateizzare il costo (molto elevato nel caso dei top gamma) dei telefoni.

Come risultato di questo, Ovum dice che gli operatori devono cominciare a pensare al di là del vendere ai clienti smartphone e servizi wireless. Alcune aziende negli USA stanno già pensando al futuro per trovare nuove fonti di reddito, dal settore delle automobili ai collari per cani con una connessione cellulare.

Eppure, si prevedono buone opportunità di crescita in Africa, dove il mercato della telefonia mobile continuerà a crescere fino al 2018, con l' Asia del Pacifico, del Sud e regioni del Centro America, che vedranno una crescita nel corso dei prossimi cinque anni.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?