Bip Mobile, Agcom chiede di garantire la portabilita'

 

Agcom ha chiesto di garantire la portabilità verso altro operatore per i 220mila clienti Bip Mobile che ne fanno richiesta che si sono ritrovati da un giorno all'altro senza linea telefonica mobile

Scritto da Simone Ziggiotto il 08/01/14 | Pubblicata in Operatori | Archivio 2014

 

Bip Mobile, Agcom chiede di garantire la portabilita'

Agcom ha chiesto di garantire la portabilità verso altro operatore per i 220mila clienti Bip Mobile che ne fanno richiesta che si sono ritrovati da un giorno all'altro senza linea telefonica mobile.

Il caso Bip Mobile. Dalla fine dello scorso anno, gli utenti di Bip Mobile, un operatore virtuale di telefonia cellulare che ha chiuso l'attività, sono alle prese con gravi problemi: la difficoltà di passare ad altro operatore mantenendo il proprio numero di cellulare, la cosiddetta portabilità MNP, garantita dal decreto Bersani, e il diritto di utilizzare il credito residuo già pagato all'operatore ormai inattivo.

Un paio di settimane fa, Teologic, società che fornisce servizi agli operatori, ha dichiarato di essere in una situazione insostenibile dato che vari operatori tra cui Bip Mobile hanno degli insoluti molto alti, motivo per il quale si è deciso di staccare le linee telefoniche. “Con dispiacere e dopo aver cercato qualsiasi soluzione, Telogic è costretta ad interrompere i servizi forniti a Bip Mobile.", scrive la società, "rammaricata dalla decisione presa ma la situazione economica che si è venuta a creare non lascia altra scelta.”

Nel frattempo, si sono fatte sentire anche le associazioni dei consumatori Adusbef e Federconsumatori, secondo cui è "inaccettabile che, ancora una volta, sono gli utenti a pagare le conseguenze di gestioni allegre e imprenditorialmente discutibili".

Al fine di tutelare "il diritto dei circa duecentomila titolari di contratti con Bip Mobile di poter migrare in tempi rapidi con il proprio numero di cellulare presso altri operatori", chiedono le associazioni, "deve essere superata la delibera della stessa Agcom che per gli operatori virtuali tipo Bip Mobile fissa un tetto di sole 500 migrazioni al giorno" perchè per smaltire tutte le richieste ci vorrebbe più di un anno.

La diffida di H3G. H3G, che ha permesso a Bip Mobile di erogare fino ad oggi i suoi servizi attraverso la propria rete, ha comunicato una diffida nei confronti dell'operatore mobile virtuale. "Con riferimento al comunicato stampa di BIP Mobile", scrive H3G, "i rapporti tra H3G, BIP e Telogic è destituito da ogni fondamento in virtù del fatto che NON è mai esistito alcun rapporto contrattuale tra BIP e H3G".

H3G avverte che già da maggio 2013 si era verificata insolvenza da parte di BIP Mobile, e questa era stata prontamente segnalata all’AGCOM, la quale associazione aveva autorizzato H3G a interromperre la fornitura di servizi verso Telogic dal 28 ottobre. Tuttavia, H3G ha continuato ad offrire il servizio a Telogic "al fine di evitare un grave pregiudizio agli MVNO gestiti dalla stessa Telogic". Tutto questo senza un rapporto contrattuale tra H3G e gli MVNO clienti di Telogic.

Pertanto, "H3G diffida BIP Mobile dal continuare a diffondere notizie false e lesive della sua immagine riservandosi di agire nelle sedi opportune", chiude la nota di H3G.

Nel frattempo, ancora oggi, aprendo il sito di Bip Mobile, compare la scritta:

Gentili clienti,
Vi informiamo che oggi, 7 Gennaio, saremo in Agcom per chiedere che vengano immediatamente ripristinati TUTTI i servizi a vostra tutela e per questo vi chiediamo di non arrendervi e di continuare a supportarci.
Vi terremo aggiornati sull'esito della riunione.
Bip mobile

La risposta dell'Agcom. Agcom chiede di garantire la portabilità. Pe rquesto, è disposta ad aumentare il numero minimo di portabilità stabilito per un operatore come Bip - da 500 a 5mila o 10mila clienti che possono essere trasportati ogni giorno, su loro richiesta, ad altro operatore. Bip Mobile e Telogic, entro oggi 8 gennaio, devono far sapere cosa intendono fare per sbloccare la situazione.

Vi aggiorneremo in caso di aggiornamenti.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?