Twitter: Online il nuovo layout, ora assomiglia a Facebook, nuova funzione Mute

 

Twitter annuncia a mezzo blog la sostituzione globale del nuovo layout che via via dovrebbe prendere il posto del precedente con una nuova formula che assomiglia molto alle pagine Facebook

Scritto da Redazione il 23/04/14 | Pubblicata in Operatori | Archivio 2014

 

Twitter: Online il nuovo layout, ora assomiglia a Facebook, nuova funzione Mute

Twitter annuncia a mezzo blog la sostituzione globale del nuovo layout che via via dovrebbe prendere il posto del precedente con una nuova formula che assomiglia molto alle pagine Facebook.

In eivdenza  l'autore, che ora ha più spazio per personalizzare il proprio account, portando colore e foto in un social network caratterizzato da molti testi e link. Questo passo sembra confermare la convergenza verso Facebook, importando alcuni miglioramenti chiaramente ispirati dal rivale, come in realtà anche Facebook ha fatto in precedenza importando per esempio gli hashtag

Lo abbiamo testato anche noi, come da screen "vergine" riportata qui sotto per provare le nuove funzioni.

Il nuovo layout presenterà una copertina di 1500x1500 pixel a pieno schermo. Il logo diventa più grande, con una immagine 400x400 pixel.

Tra le principali novità, la possibilità di scegliere un tweet da mettere in primo piano, attraverso la funzione "Fissa in cima al tuo profilo".

Il nuovo profilo assomiglia molto a Facebook e riporta a destra, gli account consigliati e sponsorizzati. Sulla colonna sinistra, aumentano notevolmente le informazioni relative all'autore dell'account cosi come sarà più facile accedere a foto e video caricati.



Ecco un esempio di account personalizzato

Che ne pensate? 

A quasi un mese dal nostro annuncio in anteprima, oggi Twitter ha aggiornato per tutti gli utenti lo stile grafico del sito: da oggi Twitter cambia volto, diventando a detta di molti ancora più simile a Facebook.

"Momento per momento, il vostro profilo Twitter mostra al mondo chi sei". Così il team di Twitter aveva anticipato il nuovo layout della piattaforma di microblogging, reso disponibile circa un mese fa solo per alcuni utenti (tra cui noi) ma lanciato ufficialmente per tutti solo oggi.
 
La prima cosa che si nota del nuovo restilyng è che la grafica è molto simile a quella del social di Zuckerberg, Facebook. E' addirittura possibile mettere in evidenza un tweet - proprio come si può fare con un post in Facebook - e si può anche scegliere di impostare una foto per il profilo e un'immagine per la copertina che riempie lo schermo orizzontalmente (qui ricorda più Google Plus).
 
Nota: potrebbero passare alcune ore prima che tutti i profili vengano aggiornati con la nuova grafica, quindi chi ancora visualizza il vecchio layout deve pazientare ancora un po'. Sembra che gli utenti possono scegliere ancora per i prossimi giorni se passare alla nuova grafica o meno, ma presto diventerà obbligatoria per tutti.
 
"Momento per momento, il vostro profilo Twitter mostra al mondo chi sei".

Ecco le caratteristiche principali del nuovo Twitter:
 
Tweet in rilievo: i tweet che hanno ricevuto più popolarità (risposte, retweet. ecc.) appariranno leggermente più grandi, in modo che il contenuto migliore sia più semplice da trovare.
- Pinned Tweet: si può ora fare il 'Pin' di uno dei propri tweet da 'fissare' nella parte superiore della pagina, così da essere immediatamente visibile ai seguaci quando entrano nel profilo.
Tweet filtrati: ora è possibile scegliere se vedere solo i 'Tweet' oppure vedere 'Tweet e risposte'. Allo stesso tempo, è possibile filtrare per vedere i tweet di solo testo, oppure i tweet con foto o video, tweet preferiti o quelli presenti nelle varie liste.

Twitter testa la funzione Mute per nascondere aggiornamenti

 
Twitter sta testando la nuova funzione 'Mute' nella sua app mobile, che permette agli utenti di non ricevere aggiornamenti da chi si segue.
Twitter potrebbe presto consentire agli utenti di 'zittire' furtivamente gli utenti che si seguono ma da cui non si vuole più ricevete aggiornamenti, secondo un nuovo rapporto da The Verge.
Alcuni utenti di Twitter hanno riferito di aver visto per la prima volta sui loro dispositivi mobili la voce "mute" che permette loro di nascondere tutti i tweet o retweet da una certa persona da loro seguita. Dopo aver premuto il pulsante di disattivazione, gli utenti possono continuare a seguire l'utente, ma semplicemente non vedono più ciò che questi condividono su Twitter.

Una funzione valida solo per la versione Mobile, che consente di ridurre il flusso di messaggi, viste le potenziali problematiche di traffico e banda occupata, cosa che sul Pc non esistono.
Diverse altre applicazioni supportano la funzione 'mute'. Il client TweetDeck, per esempio, che Twitter ha acquisito nel 2011, consentiva qualcosa simile, ossia permetteva agli utenti di non ricevere aggiornamenti da un altro utente pur se lo si seguiva.
Non è chiaro se la nuova funzione 'Mute' introdotta nell'app mobile di Twitter è solo in fase di sperimentazione o diventerà una funzione definitiva presto.

Potrebbe diventare in qualche modo parte di un algoritmo, simile al Facebook EdgeRank, attraverso il quale potrebbe essere possibile stabilire una sorta di priorità di lettura dei messaggi e farci pervenire messaggi già pubblicati ma che ancora non abbiamo visualizzato.

Twitter, infatti, diversamente da Facebook, per quanto riguarda gli aggiornamenti delle pagine, applica un sistema totalmente real time, che quindi ci fa "perdere" letteralmente l'eventuale messaggio se non ci colleghiamo nel momento giusto.
Vi terremo aggiornati!
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?