Telecom Italia e A2A, accordo per energia da fonti rinnovabili

 

Telecom Italia ha siglato un accordo con A2A per l’acquisto di energia elettrica pulita, prodotta solo da fonti rinnovabili, per garantire il fabbisogno di energia per tutte le Aziende del Gruppo TI per i prossimi due anni

Scritto da Simone Ziggiotto il 23/06/14 | Pubblicata in Operatori | Archivio 2014

 

Telecom Italia e A2A, accordo per energia da fonti rinnovabili

Telecom Italia ha siglato un accordo con A2A per l’acquisto di energia elettrica pulita, prodotta solo da fonti rinnovabili, per garantire il fabbisogno di energia per tutte le Aziende del Gruppo TI per i prossimi due anni.

Telecom Italia, il secondo più grande utilizzatore di energia elettrica del Paese, ha annunciato l'accordo nel corso del primo "Telecom Italia Energy Day", evento dedicato all'efficienza energetica e alle soluzioni di energia rinnovabile che rientra tra gli appuntamenti promossi in tutta Europa dalla Commissione Europea in occasione della EU Sustainable Energy Week.

Telecom Italia acquisterà per il prossimo biennio da A2A l'energia elettrica pulita, prodotta solo da fonti rinnovabili, per garantire il fabbisogno di energia per tutte le Aziende del Gruppo.

L’accordo è per TI una scelta coerente con le politiche di sostenibilità già in atto, consentendo di abbattere ulteriormente l’impatto ambientale delle proprie attività, con l'obiettivo di ridurre l'emissione di CO2 di oltre il 70 per cento.

L’iniziativa sarà replicata il prossimo anno nell'ambito di EXPO 2015 Milano, e vuole valorizzare tra i dipendenti e tra tutti gli stakeholder la cultura della sostenibilità e della tutela dell’ambiente.

Al "Telecom Italia Energy Day" c'è stato inoltre un dibattito tra il Presidente di Telecom Italia Giuseppe Recchi, l'AD Marco Patuano, ed esperti nazionali e internazionali di politiche ambientali, per condividere le migliori soluzioni e più innovative in materia di efficienza energetica, salvaguardia dell’ambiente e corporate social responsibility.

"Il contributo che Telecom Italia può dare al rilancio dell’economia del Paese, va oltre la costruzione delle infrastrutture di rete di nuova generazione e le efficienze interne", si legge nel comunicato stampa diffuso da Telecom, che prosegue "mirando a trasferire le tecnologie con impatti ambientali, sociali ed economici positivi ai propri clienti, attraverso un’ampia gamma di soluzioni volte a contenere i consumi energetici, abbattere le emissioni di CO2 e migliorare la qualità della vita dei cittadini, dal cloud computing, ai Data Center, alle piattaforme ICT per le piccole e medie imprese".

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?