Guida: 10 consigli per Risparmiare Batteria su Samsung Galaxy S5

 

Stiamo per partire per un fine settimana di vacanza con gli amici

Scritto da Maurizio Giaretta il 22/08/14 | Pubblicata in Operatori | Archivio 2014

 

Guida: 10 consigli per Risparmiare Batteria su Samsung Galaxy S5

Stiamo per partire per un fine settimana di vacanza con gli amici. Ci portiamo dietro il nuovo Samsung Galaxy S5. Scopriamo come fare per evitare di rimanere senza batteria con la nostra Guida Pratica in 10 Consigli.

1 - Abbassare la luminosità dello schermo. Lo si può fare direttamente dal pannello delle notifiche (che si attiva trascinando il dito dal margine superiore verso il basso), senza andare nelle impostazioni. Per esempio di sera la luminosità può essere tranquillamente impostata al minimo.

2 - Standby intelligente e timeout. Se si usa la funzione di standby intelligente, quella che usa la videocamera frontale per evitare di disattivare lo schermo in caso di lettura, il consumo di energia potrebbe aumentare. Per evitarlo, impostare il timeout dello schermo ad almeno 1 minuto (o più).

3 - Sincronizzazione. Per gestire al meglio la batteria, disattivare la sincronizzazione automatica delle applicazioni. Così facendo, basterà controllare manualmente, quando si vuole, se ci sono notifiche (per esempio nuove email, nuovi post su Facebook, etc).

4 - Disabilitare le connessioni. Disattivare il Bluetooth, la rete dati, il GPS, l'NFC e il WiFi. Ognuna di queste comporta un maggior consumo di batteria. Attivarle solo quando necessario e poi disattivarle nuovamente. Lo si può fare facilmente sempre dal pannello delle notifiche.

5 - Sfondi animati. Evitare di usare sfondi animati, che per quanto belli siano, tengono sotto sforzo inutilmente il processore.

6 - Risparmio energetico. Se non si usano videogiochi o servizi che richiedono la massima potenza, tenere sempre accesa la modalità di risparmio energetico.
 
7 - Risparmio energetico avanzato. In caso di necessità, altro buon consiglio è quello di usare questa impostazione, che trasforma lo schermo in bianco e nero, disabilita le app non essenziali, limita le prestazioni della CPU e blocca l'uso della connessione dati in background. In questo caso l'autonomia fa degli enormi balzi in avanti.
 
8 - Chiudere le app in background. Tenendo premuto il tasto centrale sotto lo schermo, si apre un menu. Da questo si possono fare 3 cose: 1) chiudere le app in background; 2) chiudere le app attive; 3) liberare la RAM.
 
9 - Modalità offline. Di notte se non si è soliti spegnere il telefono è consigliabile attivare la modalità offline. Così facendo non si potranno più usare le connessioni (nemmeno quella GSM), ma in 8 ore di sonno la batteria calerà solo dell'1-2%.
 
10 - Movimenti e controlli. Galaxy S5 è ricco di funzioni legate ai movimenti, che il più delle volte non vengono mai usate. Pertanto dalle impostazioni si può direttamente, salvo preferenze personale, disabilitarle tutte. Si possono anche disabilitare vibrazioni e suoni vari al tocco dello schermo.

Per farsi un'idea di quali siano i fattori che influenzano maggiormente il consumo della batteria, è possibile andare su Impostazioni => batteria e guardare il grafico. Si nota che è lo schermo ad avere l'incidenza maggiore.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?