Apple iPhone 6 con TIM, Vodafone, Tre dal 26 settembre

 

I nuovi Apple iPhone 6 e iPhone 6 Plus saranno in vendita in Italia anche con le offerte degli operatori Tre Italia, TIM e Vodafone Italia, dal 26 settembre

Scritto da Simone Ziggiotto il 20/09/14 | Pubblicata in Operatori | Archivio 2014

 

Apple iPhone 6 con TIM, Vodafone, Tre dal 26 settembre

I nuovi Apple iPhone 6 e iPhone 6 Plus saranno in vendita in Italia anche con le offerte degli operatori Tre Italia, TIM e Vodafone Italia, dal 26 settembre.

Apple ha ufficialmente presentato il suo nuovo iPhone 6, che si divide nel modello di base con display da 4,7 pollici (iPhone 6) e nel modello più grande da 5,5 pollici (iPhone 6 Plus). Poche ore dopo la presentazione a Cupertino nell'Apple Store Online già erano stati pubblicati quelli che saranno i prezzi ufficiali dei due nuovi melafonini in versione SIM-Free, ma non dimentichiamo che i telefoni saranno in vendita anche con le offerte degli operatori italiani.

I principali operatori italiani Vodafone Italia e Tre Italia e TIM hanno già comunicato la disponibilità di iPhone 6 nei loro rispettivi cataloghi, avendo aperto tutti nei loro siti web la sezione dedicata alla prenotazione di iPhone 6: qui per TIM, qui per Vodafone e qui per Tre. Tutti gli operatori al momento non hanno dettagliato le offerte con cui proporranno ai clienti l'iPhone 6, ma potete lasciare la vostra mail nei siti sopra elencati per essere informati non appena saranno disponibili i telefoni con una delle offerte di Vodafone, Tre e TIM.

Apple iPhone 6 in Italia da 729 euro dal 26 settembre

Per quanto concerne le versioni SIM-Free, ricordiamo che nell'Apple Store, iPhone 6 (4,7'') sarà disponibile in gold, silver or space gray per un prezzo al dettaglio di 729 euro per il modello da 16GB, 839 euro per il modello da 64GB e, per la prima volta, il nuovo modello 128GB per 949 euro. iPhone 6 Plus (5,5'') sarà disponibile in gold, silver or space gray per un prezzo al dettaglio di 839 euro per il modello da 16GB, 949 euro per il modello da 64GB e, per la prima volta, il nuovo modello 128GB per 1.059 euro.

IPhone 6 e iPhone 6 Plus saranno in vendita negli Stati Uniti dal 19 settembre, mentre in Italia arriveranno dal 26 settembre.

iPhone 6: Cinesi, Russi e Italiani a caccia di iPhone oltre confine

Il ritardo di commercializzazione in Cina della nuova linea di iPhone 6 e iPhone 6 Plus, ha generato un boom di importazioni da Stati Uniti, Hong Kong e soprattutto Australia con migliaia di cinesi che si sono messi in viaggio con la speranza di potersi accapparrare uno dei nuovi device

Migliaia di cinesi, come anche documentato dai nostri video girati a Perth, si sono messi in coda facendo man bassa di tutti gli iPhone 6 disponibili per rivenderli poi in Cina.

Diversi clienti, tra giri privati, annunci e siti di aste, stanno infatti commercializzando il nuovo iPhone 6 a partire da circa 1300 dollari, quasi 500 in più del prezzo di listino.
La versione da 128 GB, cosa rara in Cina, viaggia stabilmente sopra i 2400 dollari.

Ci sono poi casi più eclatanti, documentati dalla stampa cinese e americana, con modelli venduti senza problemi anche a 4-5 volte il prezzo ufficiale.

Il ritardo di Apple in Cina è dovuto alla lentezza burocratica per ottenere il via libera sulla compatibilità di rete. Un ritardo che però non piace ai tanti cinesi con il portafoglio pieno che preferiscono averlo subito attraverso altri canali, a costo di pagarlo a volte il triplo rispetto al listino ufficiale.

Non solo i privati che fanno la cresta, ma diversi importatori hanno escogitato metodi per razziare a più non posso gli iPhone presenti negli Store, in modo da garantirsi scorte adeguate.

Sorte simile in Russia dove, come documentato da Diego presente a Nizza, molti di loro hanno approfittato della Francia per riempirsi le tasche.

Ovviamente, ottimo afflusso di Italiani nel sud della Francia per lo stesso motivo. Solo a Nizza, almeno un centinaio di italiani in coda per comprarsi il nuovo iPhone.


 

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?