Auto connection Mananger, come Risparmiare Batteria su Android

 

Con AutoCon Connection Manager è possibile salvaguardare l'autonomia del proprio smartphone Android e quindi evitare di dover andare in giro preoccupati di rimanere senza carica

Scritto da Maurizio Giaretta il 23/10/14 | Pubblicata in Operatori | Archivio 2014

 

Auto connection Mananger, come Risparmiare Batteria su Android

Con AutoCon Connection Manager è possibile salvaguardare l'autonomia del proprio smartphone Android e quindi evitare di dover andare in giro preoccupati di rimanere senza carica.

Mentre negli ultimi anni le CPU, le risoluzioni, la RAM, la memoria interna eccetera hanno fatto dei decisi passi in avanti, le batterie sono essenzialmente rimaste al palo. I loro miglioramenti sono stati piuttosto esigui. Quante volte è capitato di andare a fare un fine settimana da qualche parte e di trovarsi già il sabato con il il telefono scarico? Se non vi è ancora successo, abbiate fiducia... capiterà.

Per evitare di trovarsi in situazioni del genere, si possono fare due cose: o si acquistano gli smartphone Android nuovi con la modalità di risparmio energetico avanzata (per esempio Samsung Galaxy S5, Sony Xperia Z3 o Htc One M8, tanto per fare tre esempi), oppure si cerca di ottenere il massimo dal telefono che si ha già.

Oltre ai canonici consigli che si possono trovare ormai su qualsiasi sito, come ad esempio abbassare la luminosità dello schermo, disattivare le connessioni quando non sono disponibili, attivare il risparmio energetico, essere sicuri di aver chiuso le app per non farle funzionare inutilmente in background, eccetera, ce n'è un altro che vi consigliamo di provare: AutoCon.

Programmata dall'utente "bsuhas" del team XDA, AutoCon Connection Manager è un'applicazione che può evitare di andare in giro con una cover caricabatterie d'emergenza. Che cosa fa? Limita le connessioni quando lo schermo entra in standby: una piccola funzione che può risultare a risultati apprezzabili.

AutoCon può gestire il WiFi, la rete dati e il Bluetooth. Queste connessioni vengono sospese quando lo schermo è disattivato. Si riattivano invece la prima volta che lo si riaccende.

Per risparmiare batteria devo usare uno smartphone 'menomato'? La risposta è no: per far si che le app preferite continuino a funzionare e per continuare a ricevere le notifiche, si possono impostare degli intervalli per la riattivazione automatica delle connessioni, anche a schermo spento. Si può inoltre dire all'app di disabilitare il WiFi se non c'è la rete disponibile.

Oltre a queste si possono impostare anche altre preferenze.

Informazioni e download - Per altre informazioni sull'applicazione, per provarla e per scaricarla, consigliamo di dare uno sguardo alla discussione ufficiale su XDA Developers. Altrimenti è possibile scaricare gratuitamente l'app dal Google Play.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?