China Mobile: ricavi in crescita, rete 3G in espansione e accordo con Alcatel

 

China Mobile annuncia ottimi risultati economici con un +51% registrato nel secondo quadrimestre fiscale nonostante il taglio delle tariffe applicate

Scritto da Redazione il 27/08/08 | Pubblicata in Operatori | Archivio 2008

 

China Mobile annuncia ottimi risultati economici con un +51% registrato nel secondo quadrimestre fiscale nonostante il taglio delle tariffe applicate.

Il profitto netto ha toccato i 4,5 miliardi di dollari, aumentando di oltre il 30% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno grazie ai 22,7 milioni di nuovi utenti ottenuti.

 La capitalizzazione complessiva  della compagnia ha raggiunto i 240 miliardi di dollari, 33% in più di At&T, numero due al mondo e ben il 77% in più del gruppo Vodafone, terzo al mondo.

Buoni i risultati anche sulle medie di utilizzo con 496 minuti di media per cliente contro i 440 dello scorso anno, il tutto grazie al taglio delle tariffe sia interne che per l'estero.

China Mobile estende rete TD-SCDMA 3G in Cina

L'Umts e i servizi di terza generazione sono i servizi a maggior margine di guadagno per le compagnie telefoniche. Lo sanno bene quelli di China Mobile che hanno avviato un grande progetto di coprire l'immenso territorio della Cina con copertura 3G.
Dopo il test commerciale effettuato in 10 città, saliranno a 38 quelle con copertura 3G mediante tecnologia TD-SCDMA con investimenti da svariati miliardi di dollari per quella che viene definita la seconda fase dell'operazione 3G in Cina.
Sicuramente la rapida diffusione di servizi mobili durante le Olimpiadi ha dato una notevole accellerazione al settore 3G che solo pochi mesi fa era sostanzialmente inesistente.
 

Alcatel - China Mobile: accordo per 230 milioni di dollari

 
Alcatel-Lucent ha siglato un contratto del valore di 230 milioni di dollari con China Telecom, principale operatore telefonico cinese, per potenziare la capacità e la copertura della rete mobile voce e dati nel paese. Il contratto è stato concluso da Alcatel Shanghai Bell, la filiale cinese di Alcatel-Lucent.
 
Alcatel Shangai Bell fornirà soluzioni di rete wireless CDMA all’avanguardia a China Telecom, in 56 città di 9 province. La fornitura è attualmente in corso e la rete potenziata entrerà in servizio per la fine del 2008. Alcatel Shanghai Bell fornirà inoltre router IP, piattaforme per applicazioni e servizi professionali.
L'infrastruttura incorporerà una serie di stazioni radio base progettate per adattarsi a un’ampia varietà di situazioni di impiego, da quello in aree urbane densamente popolate a quello in aree rurali, nelle quali la popolazione è più dispersa. Queste base station utilizzano elementi hardware e software comuni, e ciò si traduce nella maggiore facilità di manutenzione e in costi operativi più contenuti e possono evolvere facilmente per supportare servizi 3G.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?