PosteMobile a quota 1 milione di Sim

 

Poste Mobile, l'operatore virtuale lanciato dal Gruppo Poste Italiane ha annunciato di aver raggiunto il primo milione di Sim vendute, grazie soprattutto all'accoppiata con BancoPoste, Postepay e servizi postali di vario genere

Scritto da Redazione il 09/07/09 | Pubblicata in Operatori | Archivio 2009

 
Poste Mobile, l'operatore virtuale lanciato dal Gruppo Poste Italiane ha annunciato di aver raggiunto il primo milione di Sim vendute, grazie soprattutto all'accoppiata con BancoPoste, Postepay e servizi postali di vario genere.

Secondi i dati rilasciati dal Gruppo Poste Italiane, ben l'80% degli utenti ha associato alla Sim il proprio conto BancoPosta o la  carta PostePay, potendo cosi sfruttare molti servizi precedentemente erogati dal sito web o negli sportelli postali.

Il solo lancio del servizio Semplifica ha generato circa 7 milioni di transazioni per un totale di oltre 50 milioni di euro movimentati, operazioni in crescita visto che nel primo semestre 2009 sono state oltre 3 milioni le transazioni effettuate.

I più attivi sono gli utenti con età compresa tra 25 e 25 anni, pari al 48% del totale e il 15% è rappresentato da stranieri che sfruttano soprattutto i vantaggi delle chiamate all'estero.

Poste Mobile: 670 mila clienti dopo il primo anno di vita

 
A un anno dalla nascita e a soli sei mesi dal lancio dei primi servizi dispositivi associati al conto BancoPosta o alla Postepay, PosteMobile l’operatore di telefonia mobile di Poste Italiane ha al suo attivo oltre seicentosettantamila clienti e 2 milioni di transazioni eseguite dal telefonino con una movimentazione di denaro pari a 17 milioni di euro tra pagamenti e trasferimento fondi.
 
I numeri di PosteMobile testimoniano il successo decretato dai consumatori alla esclusiva gamma di servizi disponibili con la SIM di PosteMobile e l’apprezzamento per l’innovativa integrazione tra telefonia e servizi postali e finanziari, che hanno trasformato il cellulare da semplice strumento di comunicazione in movimento in un autentico “portafoglio elettronico”.
 
L’83% dei clienti lo usa anche per pagare
Il traguardo raggiunto da Poste Mobile è davvero rilevante in un mercato molto complesso come quello della telefonia: su oltre 670mila SIM vendute, l’83% dei clienti che ha acquistato la SIM l’ha associata al conto BancoPosta e/o alla carta Postepay. Ancora una volta i clienti hanno apprezzato le proposte innovative di Poste Italiane e ne hanno premiato la “rivoluzione” tecnologica nel settore della telefonia mobile”.
 
La SIM che permette di fare anche trasferimenti di denaro e pagamenti piace soprattutto ai clienti tra i 30 e i 50 anni (25%) e nelle grandi città: prima Roma, con una quota pari all’8% sul totale, seguita da Milano (6%), Napoli, Torino e Bari. Circa il 15% dei clienti sono di nazionalità straniera di recente immigrazione e a hanno scelto PosteMobile per la conveniente opzione tariffaria Con il Mio Paese che consente di chiamare uno dei 26 paesi a scelta previsti dal piano a soli 16 cent al minuto e un numero di rete fissa per Croazia, Polonia, Romania, Russia, Ucraina a soli 8 cent al minuto.
 

PosteMobile: 500.000 SIM acquistate in meno di un anno

 
PosteMobile supera il traguardo delle 500.000 SIM vendute in meno di un anno dal suo lancio. I cinquecentomila clienti dell’operatore telefonico del Gruppo Poste Italiane hanno premiato la “rivoluzione” tecnologica della Sim PosteMobile che ha introdotto l’integrazione tra sistemi di telefonia e servizi di pagamento telematici, trasformando il telefonino in un vero e proprio “portafoglio elettronico”.
Con il risultato raggiunto PosteMobile ha così consolidato la sua significativa presenza sul mercato della telefonia mobile in Italia e confermato il trend di crescita costante.
PosteMobile ha inoltre lanciato una nuova tariffa che consente di parlare verso tutti a 11 cent senza scatto alla risposta. Per altre informazioni, leggi l'articolo dedicato alla nuova promozione.
 

PosteMobile supera le 500 mila Sim attivate

 
Poste Mobile supera il traguardo del mezzo milione di Sim vendute in meno di un anno dal suo lancio grazie ai servizi esclusivi e una politica tariffaria attenta alle esigenze dei consumatori.
I cinquecentomila clienti dell’operatore telefonico del Gruppo Poste Italiane (il primo operatore postale al mondo ad entrare nel mercato della telefonia mobile) hanno premiato la “rivoluzione” tecnologica della Sim PosteMobile che ha introdotto l’integrazione tra sistemi di telefonia e servizi di pagamento telematici, trasformando il telefonino in un vero e proprio portafoglio elettronico.
Con il risultato raggiunto PosteMobile ha così consolidato la sua significativa presenza sul mercato della telefonia mobile in Italia e confermato il trend di crescita costante. 

Anche sul piano tariffario PosteMobile si presenta al mercato con una importante novità.
Dal 1° ottobre al 30 novembre parte infatti la campagna “Caro vecchio operatore, ti saluto!” rivolta a chi chiederà la portabilità del numero di cellulare verso un altro operatore e potrà parlare a soli 11 cent al minuto con tutti senza scatto alla risposta per chiamate nazionali. Tariffa di 11 cent anche per gli sms.
Per aderire alla promozione sarà sufficiente acquistare una Sim scegliendo uno dei piani tariffari a disposizione e richiedere contemporaneamente la portabilità del proprio numero di cellulare di altro operatore. 

Il titolare che chiederà di trasferire la propria numerazione a PosteMobile sarà avvisato con un sms dell’avvio della procedura. Un altro messaggio informerà della avvenuta migrazione verso PosteMobile.
 
La tariffa del piano CONvenienza sarà applicata dieci giorni dopo e verrà confermata con l’invio di un ulteriore sms. Chi è invece già cliente PosteMobile e non ha ancora chiesto la portabilità del numero di altro operatore, può accedere ai vantaggi del piano CONvenienza compilando il modulo di “Richiesta di Portabilità” che si trova sul sito www.postemobile.it , sezione Assistenza, inviandolo al numero di fax gratuito 800.242.626. 

Accanto all’offerta tariffaria più competitiva sul mercato, PosteMobile propone una gamma esclusiva di servizi. Dal cellulare è possibile inviare telegrammi, pagare bollettini di conto corrente, eseguire bonifici e postagiro per trasferimenti di denaro su un conto corrente bancario o postale. Si può inoltre trasferire denaro da e verso carte prepagate Postepay, effettuare la ricarica del proprio cellulare prelevando l’importo dalla Postepay o dal conto corrente BancoPosta, verificare il saldo e gli ultimi 3 movimenti del proprio conto BancoPosta o della propria Postepay.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?