Telefonia: codice segreto per cambio operatore

 

Dopo i tanti casi di servizi attivati a insaputa dei clienti e i tanti cambi di operatore non autorizzati, l'Autority ha finalmente approvato l'utilizzo di un codice segreto indispensabile per avviare il processo di portabilità, ovvero il cambio di operatore senza modificare il proprio numero

Scritto da Redazione il 10/10/09 | Pubblicata in Operatori | Archivio 2009

 
Dopo i tanti casi di servizi attivati a insaputa dei clienti e i tanti cambi di operatore non autorizzati, l'Autority ha finalmente approvato l'utilizzo di un codice segreto indispensabile per avviare il processo di portabilità, ovvero il cambio di operatore senza modificare il proprio numero.

Il codice di sicurezza, valido per le operazioni di telefonia fissa, permette di ridurre al minimo il cambio fraudolento di contratto o di linea obbligando il nuovo operatore a doverlo ricevere per poter proseguire al cambio linea.

Tutte le utenze riceveranno preso un codice segreto comunicato in fattura o tramite web.

Speriamo preso di poter avere finalmente anche il codice segreto per attivare e utilizzare tutte le numerazioni a pagamento, visto che di ricente sono state approvate nuove decadi per le chiamate a sovraprezzo che non rientrano nelle precedenti disposizioni di blocco automatico.

Agcom: Cambio Operatore entro 5 giorni

L'AGCOM torna a parlare di Number Portabilty e con la nuova direttiva stabilisce che il cambio operatore dovrà essere effettuato entro 10 giorni a partire dal  1 Novembre 2009 ed entro 5 giorni a partire dal 1 Marzo 2010, ponendo fine alle speculazioni e agli enormi disagi arrecati agli utenti per gli attuatli 20-30 giorni di tempo necessario per cambiare operatore.

La direttiva riguarda il passaggio da opertore fisso ad altro operatore fisso cosi come il cambio di provider per la connessione Adsl, che oggi è fonte di innumerevoli problemi.

Altro problema in fase di esame è il problema ricorrente delle attivazioni non richieste, pratica commerciale applicata molto frequentemente in Italia, con molte lamentele arrivate anche in redazione di casi in cui gli utenti si trovano improvvisamente staccati dal servizio Adsl a causa della attivazione di contratto con altro operatore mai richiesto.

Per ovviare a questi problemi, dal 1 Marzo 2010 ogni utente avrà un Pin segreto che servirà per fare il cambio operatore: senza questo codice nessun operatore potrà infatti spostare una linea telefonica o adsl.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?