Palm webOS: Ecco gli Update di webOS

 

Palm aveva annunciato che avrebbe reso disponibile entro la fine di Febbraio la nuova versione del sistema operativo per smartphones webOS v1

Scritto da Maurizio Giaretta il 23/02/10 | Pubblicata in Palm webOS | Archivio 2010

 

Palm aveva annunciato che avrebbe reso disponibile entro la fine di Febbraio la nuova versione del sistema operativo per smartphones webOS v1.4. Ebbene, rimangono ancora pochi giorni perchè la promessa fatta sia mantenuta.

Fonti interne all'operatore americano Verizon fanno intendere che la data tanto attesa sarà quella del 25 Febbraio. L'aggiornamento raggiungerà gli oltre 100.000 proprietari di smartphones Palm con sistema operativo webOS (Palm Pre e Pixi, nella foto sotto).

Come avviene per gli altri aggiornamenti importanti, prima di procedere è consigliabile effettuare un backup di sicurezza (almeno dei dati più importanti). Molto probabilmente non servirà a nulla perchè l'operazione andrà a buon fine, ma è sempre meglio mettere le mani avanti.

Si presume invece che per il mercato europeo e in particolar modo per quello italiano, l'aggiornamento verrà reso disponibile nelle prossime settimane.

Le novità principali di webOS 1.4 sono relative alla registrazione video e alla compatibilità con la tecnologia Flash 10.1. Altre novità minori riguardano l'incremento della velocità e altro ancora.

Palm webOS 1.4: arriva aggiornamento per Pixi Plus e Pre Plus


Come annunciato nel nostro articolo del 23 Febbraio, è arrivato l'aggiornamento alla versione 1.4 del sistema operativo webOS per smartphones Pixi Plus e Pre Plus dell'operatore americano Verizon.

La notifica per l'aggiornamento compare automaticamente sulla schermata principale dello smartphone.

Come si evince, l'aggiornamento è circoscritto agli utenti Verizon e non è ancora disponibile per i modelli del Vecchio Continente. Quando ci saranno nuove informazioni saremo tra i primi a fornirvele.

Durante l'ultima conferenza stampa dedicata agli investitori, il CEO di Palm Jon Rubinstein ha confermato l'arrivo per il prossimo mese, Gennaio 2010, della nuova versione 1.3.5 del sistema operativo mobile webOS 1.3.5. Rubinstein ha anche affermato che la nuova versione sarà presentata ufficialmente al CES 2010.

CES è il più grande evento al mondo dedicato alla tecnologia che ospita più di 2.700 esibitori e che è prodotto dalla Consumer Electronics Association (CEA), un'associazione che sostiene e promuove la crescita dell'industria tecnologica.

In base a quanto afferma Rubinstein, la nuova versione di webOS “consentirà agli utenti di scaricare e conservare più applicazioni, migliorerà le performances del Wi-Fi e delle applicazioni, incrementerà la durata della batteria e la velocità di Pixi”.

E' curioso il fatto che non sia stato menzionato Palm Pre, il primo smartphone Palm basato sul sistema operativo webOS.

Palm webOS 1.2 da oggi disponibile in download


E' già tempo di aggiornamenti per i possessori di Palm Pre. Infatti è disponibile per il download la nuova versione del sistema operativo per smartphones Palm, webOS 1.2.

La nuova versione risolve alcuni problemi della precedente. In particolare è cancellata l'incompatibilità con le vecchie versioni di iTunes e da ora è possibile sincronizzare il catalogo multimediale di Palm Pre con quello del programma di Apple.

La brutta notizia è che con webOS 1.2, se si ha la versione 9.01 di iTunes sarà comunque impossibile effettuare la sincronizzazione.

A parte iTunes, webOS 1.2 presenta anche altre caratteristiche positive. Per esempio è possibile acquistare canzoni da Amazon e i segnalibri del browser non rimangono associati con il proprio profilo utente. Ci sono poi altri miglioramenti di tutti i servizi e le applicazioni già disponibili nello smartphone.

Per l'elenco completo delle migliorie di webOS 1.2 è possibile consultale la nota ufficiale di Palm. Il comunicato è in lingua inglese.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?