Tv Web: Youtube, Mediaset e Apple lanciano la sfida

 

Considerata fin'ora al pari di una bolla speculativa, la Tv online inizia a fare sul serio con interessamento di Apple e Mediaset

Scritto da Redazione il 22/12/09 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2009

 
Considerata fin'ora al pari di una bolla speculativa, la Tv online inizia a fare sul serio con interessamento di Apple e Mediaset.

Se gli 800 milioni di Google per Youtube e i bilanci sempre in perdita avevano fatto dubitare di questa operazione, forse le cose per il 2010 potrebbero andare diversamente, con Google che potrebbe trovarsi in mano una autentica miniera di soldi.

Qui Google - Youtube, costato centinaia di milioni di dollari, non ha mai prodotto fatturati brillanti tanto che l'intero progetto è sempre stato in rosso fin dall'acquisizione di Google.
Di recente Google ha lanciato la pubblicità a click dentro i video ma per lo più collegata all'acquisto di musica su iTunes e qualche euro forse l'ha generato tramite la pubblicità contestualizzata di Adwords, in attesa ovviamente di accaparrarsi l'enorme mercato delle video ads, pronte forse per il 2010.
Per ora Google non ha ancora predisposto canali a pagamento, anche se il recente lancio dei video HD potrebbe far immaginare qualcosa di simile magari per il 2011.

Qui Apple - Preso atto che vendere servizi è più agevole che produrre dispositivi e, ancora meglio, a fare entrambe le cose c'è da guadagnare il doppio, dopo l'accoppiata vincente iPhone - App Store, Apple pensa di inserirsi nel mercato della Tv e dei contenuti multimediali, con potenziali partner quali Cba e Walt Dinesy e magari lanciare un proprio device MIDP ad hoc per la guardare Tv direttamente dal Web.

Mediaset - Dopo i grossi investimenti nella Tv Digitale, Mediaset vuole inserirsi nella Tv online lanciando forse già nei primi mesi del 2010 alcuni palinsesti premium come Grande Fratello e trasmissioni simili.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?