La Fame di Ebook alza i prezzi, rischio Pirateria

 

Se prima erano venduti a prezzi quasi simbolici, il lauto business degli ebook inizia a farsi sentire, grazie alla forte scossa causata da Kindle prima e iPad dopo

Scritto da Redazione il 03/04/10 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2010

 
Se prima erano venduti a prezzi quasi simbolici, il lauto business degli ebook inizia a farsi sentire, grazie alla forte scossa causata da Kindle prima e iPad dopo.

Gli editori e gli autori dei libri, iniziano a pretendere compensi maggiori costringendo cosi le grandi catene di vendita a effettuare accordi commerciali con le principali case editrici, al fine di contenere il rialzo dei prezzi.



Amazon, uno dei principali venditori di libri elettronici, ha portato a casa in questi giorni due accordi con Simon & Schu e la Harper Collins che consentirà alle case editrici di stabilire in autonomia il prezzo di vendita dei propri ebook, un pò come oggi accade nei vari App Store.

Secondo diverse indiscrezioni, i prezzi degli ebook potrebbero salire a dismisura, con prezzi che arriveranno a 9.99 dollari per i bestseller mentre per gli altri saranno venduti ad un prezzo compreso tra 12.99 e 14.99 dollari.

Prezzi più che raddoppiati rispetto ai prezzi del 2009, che potrebbero tradursi in un aumento sfrenato della pirateria, visto che il download dei libri, a differenza di musica e video, è decisamente più rapido e semplice. 

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?