Nokia acquisisce Location Services MetaCarta, Plum e Bit-side GmbH

 

Nokia annuncia di voler acquisire la società americana MetaCarta, specializzata nel trovare contenuti basati su servizio di Location Services, permettendo cosi di arricchire le classiche mappe con contenuti extra attinenti all'area geografica come news, eventi, avvenimenti e altro ancora

Scritto da Redazione il 10/04/10 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2010

 
MetaCartaNokia annuncia di voler acquisire la società americana MetaCarta, specializzata nel trovare contenuti basati su servizio di Location Services, permettendo cosi di arricchire le classiche mappe con contenuti extra attinenti all'area geografica come news, eventi, avvenimenti e altro ancora.

L'acquisizione da parte di Nokia ha come obiettivo quello di poter raccogliere ulteriori tecnologie e know how per arricchire i propri servizi di geolocalizzazione, Ovi Maps su tutti.

Tra i servizi offerti infatti da MetaCarta, troviamo le geo ricerche, ovvero le ricerche basate su un riferimento geografico, il geo tagging, ovvero la possibilità di identificare uno specifico contenuto ad una posizione geografica e la virtalizzazione su mappe, che consente di aggiungere contenuti su una mappa, servizio attualmente compatibile con le mappe di Google, Microsoft e Yahoo!. 

Nokia non ha al momento rilasciato dettagli sull'operazione finanziaria che potrebbe essere poi svelata nei prossimi giorni.

Nokia vende MetaCarta 3 mesi dopo l'acquisizione

 
Nokia ha venduto MetaCarta, un'azienda di servizi geolocalizzati fondata nel 2001 e con sede in Massachusetts, appena tre mesi dopo la sua acquisizione.
Nel comunicato ufficiale, la multinazionale finlandese conferma il disinvestimento a favore della compagnia privata statunitense Qbase Holdings per un imprecisato ammontare di denaro.
Nokia comunque conserverà il bagaglio di conoscenze e di tecnologie di MetaCarta, dedicate ai servizi geolocalizzati.
Si tratta del secondo disinvestimento importante in poche settimane: Nokia pochi giorni fa ha annunciato il piano per la vendita della divisione dedicata ai modem wireless all'acquirente Renesas Electronics per 200 milioni di dollari americani.

Nokia acquisisce Plum

 
Nokia ha acquisito Plum Ventures Inc, un'azienda che può contare sulla forza lavoro di circa 10 dipendenti e i cui uffici principali si trovano a Boston, Massachusetts.
Questa acquisizione servirà a implementare le applicazioni legate ai Social Location services di Nokia. Plum diventerà a tutti gli effetti parte integrante dell'unità produttiva di Nokia.
Plum sviluppa e opera su servizi di messaggistica e di social media sharing per clienti privati. L'azienda ha uffici a San Francisco e a Boston. Per ulteriori informazioni si consiglia di consultare www.plum.com.
 

Nokia acquisisce Bit-side GmbH

 
Nokia e Bit-side GmbH annunciano l'accordo per l'acquisizione da parte di Nokia di Bit-side. Questa è un'azienda privata di Berlino che svolge servizi professionali e softwares e che ha 39 lavoratori dipendenti. Tramite l'acquisizione di Bit-side Nokia intende accelerare lo sviluppo nel settore mobile di Nokia Maps.
Si attende che la transazione venga conclusa entro il primo trimestre del 2009. Bit-side sarà integrata nell'unità Services di Nokia.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?