Messico: Milioni di cellulari fuori rete per combattere crimine

 

La nuova legge appena approvata dal Governo Messicano, potrebbe disconnettere decine di milioni di cellulari nel territorio messicano

Scritto da Redazione il 10/04/10 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2010

 
America MovilLa nuova legge appena approvata dal Governo Messicano, potrebbe disconnettere decine di milioni di cellulari nel territorio messicano.

La nuova legge prevederebbe infatti l'obbligo di registrazione e identificazione dei proprietari di schede Sim e cellulari, al fine di limitarne l'uso per scopi illeciti e contrastare la criminalità.

La maggior parte degli 84 milioni di cellulari presenti in Messico sono infatti prepagati oppure usa e getta, ideali quindi per un uso anonimo legato alla criminalità.

Ad oggi sarebbero ancora pochi i messicani che si sono messi in regola, tanto che la stessa Telefonica ha dichiarato che attualmente appena il 60% dei propri clienti ha provveduto alla regolarizzazione.

Secondo alcuni analisti, America Movil, il principale operatore messicano, potrebbe perdere oltre 10 milioni di dollari di fatturato al giorno a causa della cancellazione di circa 30 milioni di cellulari prepagati usa e getta che al momento non risultano registrati.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?