Google e Microsoft lavorano su Tablet anti iPad

 

Il miliardario business dei Tablet Pc giunge a maturazione e dopo Apple iPad, Hp, Acer, Dell, Hewlett-Packard, Lenovo e qualche altra società meno conosciuta, anche Microsoft e Google annunciano la volontà di entrare nel settore con un proprio prodotto di punta

Scritto da Redazione il 13/04/10 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2010

 
Il miliardario business dei Tablet Pc giunge a maturazione e dopo Apple iPad, Hp, Acer, Dell, Hewlett-Packard, Lenovo e qualche altra società meno conosciuta, anche Microsoft e Google annunciano la volontà di entrare nel settore con un proprio prodotto di punta.

Le stime di vendita dei primi giorni di vita di Apple iPad hanno sicuramente smosso notevolmente un settore che sembrava destinato all'oblio, sorpassato nelle funzioni e negli usi da smartphone e netbook, tanto da chiedersi a cosa potessero servire effettivamente.

Due le differenze sostanziali rispetto al 2004: il web Mobile, che rende cosi utile e ideale l'utilizzo di un display da 7-10 pollici per navigare e le applicazioni, grazie alle quali è possibile ormai fare di tutto, dal lavoro al puro e semplice divertimento. 

Le 450.000 unità vendute con tanta facilità da Apple hanno cosi indotto anche Microsoft e Google a preparare il lancio dei proprio device.

Microsoft dovrebbe lanciare un proprio Tablet touchscreen, nome in codice Courier, nel corso dei primi mesi del 2011, forse proprio a Barcellona, anche se la questione è in attesa di conferma.

Microsoft è da sempre stata poco incline allo sviluppo di propri device, e dopo la serie di cellulari Kin presentata proprio ieri, sembra volersi cimentare nel lancio anche di un tablet Pc.

Google potrebbe seguire a ruota, visto che dispone già di un archivio di libri digitalizzati degno di una Biblioteca di Stato e dovrebbe presto lanciare una applicazione Android Based per poterli acquistare, leggere e sfogliare.

Già in passato, in occasione del lancio di Chrome Os, si era più volte parlato di un netbook made in Google ma poi il tutto fini' presto nel dimenticatoio, grazie anche ad Apple, capace più volte di conquistare le prime pagine di blog e giornali.

ExoPC con Windows 7, comincia la battaglia a iPad

 
Non è così facile distinguere un tablet PC dall'altro, soprattutto se ha un design con forma arrotondata e un ampio schermo con interfaccia touch che sostituisce la "classica" tastiera fisica QWERTY.

 
Anche se l'immagine può far pensare a un altro popolarissimo tablet con schermo multi-touch a 9,7 pollici rilasciato in questi giorni, quest'altro tablet con schermo multi-touch a 8,9 pollici dispone di sistema operativo Windows 7 e di processore Atom N270 a 1,6 GHz con 2 GB di memoria DDR2 e 32 GB SSD con slot per espansione SD.
Le premesse sono buone, tuttavia anche se ExoPC non avrà la fluidità e le performances viste con il più celebre iPad, sicuramente sarà un pò più funzionale.
 

 
L'autonomia delle batterie non supera le 4 ore, tuttavia queste ultime sono intercambiabili. Il prezzo di 599 dollari (circa 430 euro) è lo stesso di iPad nella versione con 32 GB. ExoPC sembra che sarà disponibile da Marzo.
 

Dopo iPad, i Tablet Android in arrivo: MSI con Nvidia Tegra 2 e Archos 7

 
Nonostante in questi giorni tutto l'interesse sia rivolto al nuovo tablet iPad di Apple, spostiamo momentaneamente il nostro sguardo alle novità che riguardano i tablet marchiatiAndroid.
I nuovi modelli non sono molti, tuttavia il nuovo Archos 7 (nell'immagine sotto), che dovrebbe essere rilasciato a breve, è interessante. Si tratta di un modello con schermo touch 800x480 pixels a 7 pollici, processore ARM CortexTM-A8 a 600 MHz, memoria interna da 160 o 320 GB, connessione Wi-Fi e sistema operativo Linux.
 

 
Un altro modello è MSI Android tablet (nell'immagine sottostante). Ha uno schermo con interfaccia touch da 10 pollici, si basa sul processore Nvidia Tegra 2 e può contare sulle funzioni standard dei tablet dei nostri giorni. Sarà in vendita dalla seconda metà del 2010 a circa 400 euro.
 

Google Tablet in arrivo dopo il lancio di iPad: video
 
Dopo il lancio di iPad Apple, tutti gli occhi degli appassionati di informatica e tecnologia sembrano essere puntati sul mercato dei tablet PC.
Come un buon concorrente che si rispetti, Google starebbe per rilanciare con un proprio Google Tablet, che dovrebbe essere annunciato nel prossimo futuro.
 
Il video seguente, che peraltro è molto interessante, mostra come potrebbe essere Google Tablet. Il modello è dotato del sistema operativo 'fatto in casa' Google Chrome OS (e non Android, che sembra sia migliore per gli smartphones), che per l'occasione è stato adattato alle dimensioni di un tablet.

 

Google Tablet


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?