Google nel mercato degli Ebook con Google Edition

 

Come era ampiamente prevedibile, Google sta progettando di entrare nel ricco mercato dei book online, facendo leva sulla propria libreria digitale che conta centinaia di migliaia di titoli, compresi i libri privi di diritti d'autore come per esempio la Divina Commedia

Scritto da Redazione il 05/05/10 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2010

 
Come era ampiamente prevedibile, Google sta progettando di entrare nel ricco mercato dei book online, facendo leva sulla propria libreria digitale che conta centinaia di migliaia di titoli, compresi i libri privi di diritti d'autore come per esempio la Divina Commedia.

Il lancio del proprio ebook store digitale dovrebbe avvenire in Estate, tra Giugno e Luglio e il suo ingresso sarebbe fortemente atteso da tutti gli utenti che acquistano gli ebook visto che l'arrivo di iPad e il duopolio Amazon e iTunes hanno fatto incrementare notevolmente il costo medio dei libri digitali.

I libri privi di diritti d'autore potrebbe inoltre essere distribuiti gratuitamente nel formato elettronico mentre sarà necessario pagare il costo di stampa qualora si voglia disporre di una copia cartacea.

La principale differenza tra Apple e Amazon è che Google venderà tramite il normale Web e non su applicazione diretta (come fa invece Apple come iTunes e Amazon con Kindle)

Google Editions funzionerà infatti solo in versione online, quindi per leggere i libri si dovrà sempre disporre di una connessione Web, cosa comunque piuttosto limitativa rispetto alla concorrenza che consente la lettura offline.

A questo svantaggio si aggiunge però un fattore positivo: sarà possibile leggere e accedere alla propria libreria personalizzata da qualsiasi dispositivi connesso in rete, con il vantaggio di poter avere i propri libri a portata di click ovunque ci troviamo.

Google Editions, da Giugno Google commercializzera' ebooks

 
Secondo quanto riporta il Wall Street Journal, Google comunica l'intenzione di buttarsi a capofitto nel settore di mercato dei libri digitali (noti con il termine di ebooks) a partire dai prossimi mesi di Giugno o Luglio.
 
Il nuovo servizio, ponderato per diversi anni prima di essere presentato, si chiamerà Google Editions. Questa mossa significa guerra ai potenti concorrenti Amazon.com, Apple e Barnes & Noble.
 

Google: Libreria digitale con Google Editions

 
Dopo Amazon e Apple, anche Google sta per lanciare il proprio e-store di libri digitali, con il lancio del nuovo Google Editions che sarà presentato nei prossimi giorni alla stampa.

La principale differenza tra Amazon, Apple e Google, è che Google Editions sarà libero e utilizzabile da qualunque dispositivo dotato di accesso a Internet, senza dover quindi per forza comprare un eBook Reader, anche se le esigenze di lettura e le funzioni display eInk lo consigliano. 

Sarà quindi possibile accedere tramite tablet Pc, cellulare o direttamente dal Pc di casa.

Punto di forza di Google, inoltre, l'ampia disponibilità di libri gratuiti, ovvero quei libri come i grandi classici, privi di diritti di copyright che potranno essere scaricati liberamente senza costi aggiuntivi.

La Divina Commedia, I promessi Sposi, Iliade e Odissea sono solo alcuni dei titoli che presto potrete scaricare liberamente nel vostro ebook reader o nel Pc di casa.

Il mercato degli eBook è in forte crescita e già nel 2009 aveva chiuso con ben 301 milioni di dollari di fatturato, con una previsione di quasi 1 miliardo per il 2010 e un boom previsto nel 2011 grazie alla sempre crescente diffusione degli eBook Reader, ormai disponibili in diversi modelli.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?