ARM Cortex A15 Eagle: nuova CPU per smartphones a 2,5 GHz

 

ARM Cortex A15 Eagle è il nuovo processore multi-core che a partire dal prossimo anno sarà la nuova architettura di riferimento per gli smartphone di alto livello, tablet PC e anche piccoli server

Scritto da Gabriele Coronica il 10/09/10 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2010

 

ARM Cortex A15 Eagle è il nuovo processore multi-core che a partire dal prossimo anno sarà la nuova architettura di riferimento per gli smartphone di alto livello, tablet PC e anche piccoli server.

Secondo le prime informazioni rilasciate dall'azienda ARM, la nuova architettura ARM Cortex A15 Eagle supporterà soluzioni da 4, 8 e anche 16 core, raggiungendo una frequenza di lavoro massimo di ben 2,50 GHz, un valore davvero molto elevato per una CPU mobile.

Il nuovo Cortex A15 Eagle, secondo le prime analisi prestazionali effettuate dalla stessa ARM, è ben cinque volte più potente rispetto all'attuale processore dual-core Cortex A8 con frequenza operativa di 1 GHz. L'intera architettura è gestita dal bus integrato Amba 4, il quale garantisce la corretta comunicazione dei dati tra i core della CPU.

L'architettura supporterà i seguenti sistemi operativi: Android, Flash Player, Java Platform Standard Edition (Java SE), JavaFX, Linux, Windows Embedded Compact 7, Symbian e Ubuntu. Oltre a maggiore potenza di elaborazione e ocnsumi più ridotti, il nuovo Cortex A15 Eagle avrà una gestione ottimizzata della memoria RAM di sistema.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?