Istat: 57 percento delle famiglie Online

 

L'Istat rilascia i dati di sviluppo delle reti Internet in Italia, evidenziando come il tasso di crescita sia tra i pià lenti d'Europa, posizionado il nostro paese giusto davanti a Grecia, Bulgaria e Romania

Scritto da Redazione il 25/12/10 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2010

 
L'Istat rilascia i dati di sviluppo delle reti Internet in Italia, evidenziando come il tasso di crescita sia tra i pià lenti d'Europa, posizionado il nostro paese giusto davanti a Grecia, Bulgaria e Romania.

Pessimi i dati anche relativi al numero di utenti che acquista online che nonostante sia cresciuto molto negli ultimi anni ci posiziona tra i peggiori e-compratori, con appena il 26% tra gli utenti connessi in rete.

La percentuale di famiglie connesse in rete arriva appena al 57% (+3%) mentre la copertura Adsl copre appena il 43% degli utenti (+5%).

Nella foto trovate la classifica dei 20 paesi al mondo per numero di utenti connessi. Possiamo notare alcune evidenti verità:

1) Francia: Nonostante la popolazione italiana sia simile a quella francese per numero, ci distanziano di ben 15 milioni di utenti connessi in rete

2) La Spagna che ha molti meno abitanti di noi, detiene un numero di utenti online praticamente come il nostro;

3) La Germania che conta circa un 30% in più di abitanti, ci doppia direttamente.



Istat: 57 percento delle famiglie Online

A fare da traino nell'uso della rete troviamo i Social Network il 45% di utenti che ne fanno uso quotidiano, 36% per blog e forum, 26% per Istant Messenger e il 38% per comunicare con la Pubblica Amministraizone.

E il restante 43% degli italiani perchè non si connette?

Il 40% per mancanza di capacità, 18% per l'eccessivo costo, il 13% preferisce la connessione disponibile a scuola o al lavoro e il 23% reputa Internet inutile.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?