Francia: 125 aziende fanno Sistema al Mobile World Congress

 

Mentre in Italia l'attenzione è ancora incentrata su vallette, case e donne del Premier, in altrei paesi si lavora e lo si fa bene soprattutto quasi si tratta di Innovazione, parola sconosciuta nel Bel Paese

Scritto da Redazione il 15/02/11 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2011

 
Mentre in Italia l'attenzione è ancora incentrata su vallette, case e donne del Premier, in altrei paesi si lavora e lo si fa bene soprattutto quasi si tratta di Innovazione, parola sconosciuta nel Bel Paese.

A evidenziare la differenza tra Italia e Francia, bastano i numeri e la presenza qui al Mobile World Congress, principale vetrina mondiale per le aziende che si occupano di innovazione tecnologica.

Ubifrance ha riunito al Padiglione Francia ben 125 società, tra start up e aziende consolidate che potranno cosi partecipare a costo zero o ridotto al più importante appuntamento mondiale delle telecomunicazioni mobili, dei servizi e dei contenuti.
Non solo aziende: 3 poli di competitività, 5 organismi regionali (Aquitania, Bretagna, Ile de France, Languedoc Roussillon e Provenza-Alpi-Costa Azzurra), l'Agenzia francese per gli Investimenti Internazionali e oltre 100 aziende al seguito.

Ubifrance al MWC

Uno schiaffo morale al nostro paese, che sebbene simile al livello di popolazione, resta ben distante dalla spesa in ricerca e innovazione. Ancora più strano in un paese, come il nostro, che si posiziona tra i primi posti in tutte le classifiche su cellulari e utilizzi avanzati.

La Francia non è l'unico caso ben riuscito di paese capace di fare sistema quando si deve competere all'estero: lo scorso anno erano presenti anche Belgio, Canada, Israele, Cina e India oltre ovviamente alla Spagna che giocando in casa è sicuramente favorita.

Ampio lo stand tedesco che al Padiglione 8 in qualche centinaio di metri quadri ha riunio il meglio della tecnologia Mobile made in Germany. Vi confermo anche la presenza di Irlanda con uno stand ben curato, della Corea del Sud che come Francia e Germania ha portato qui, presumo a proprie spese, tante interessanti idee.

Italia, se ci sei, batti un colpo...


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?