USA: le vendite di eBook in forte aumento

 

Le vendite di eBook a Gennaio negli Stati Uniti sono cresciute di più del 115% rispetto allo stesso periodo di un anno fa

Scritto da Maurizio Giaretta il 21/03/11 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2011

 

Le vendite di eBook a Gennaio negli Stati Uniti sono cresciute di più del 115% rispetto allo stesso periodo di un anno fa.

 

Secondo i dati pubblicati dall'Association of American Publishers, è stata raggiunta quota 69,9 milioni di dollari (in forte aumento rispetto ai 32,4 milioni di Gennaio 2010).

L'aumento della domanda delle riviste digitali (libri, quotidiani, eccetera) è inversamente proporzionale con quella delle edizioni cartacee.

Gli editori americani (e analogamente anche quelli del resto del mondo) sono impegnati in una corsa contro il tempo: la nuova ondata di tablet PC (iPad 2, Motorola Xoom, BlackBerry PlayBook, HTC Flyer, ecc) che sta invadendo il mercato continua a far aumentare la richiesta di pubblicazioni elettroniche.

 

Le vendite dei libri con copertina dura sono scese negli ultimi dodici mesi (Gennaio 2010-Gennaio 2011) da 55,4 milioni di dollari a 49,1 milioni. Nello stesso periodo, il giro d'affari delle edizioni economiche è calato del 30% (dati AAP).

Per quanto riguarda i libri della categoria educazione, invece, i numeri sono rimasti grossomodo costanti: 382 milioni di dollari a Gennaio 2011 contro 387,6 milioni di Gennaio 2010.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?