Smartphone: arriva il Paperphone, touch e flessibile

 

Dalla Human Media Lab del Queen, in Canada, il ricercatore Roel Vertegaal ha presentato Paperphone, il primo cellulare prodotto su materiale e-Ink, lo stesso utilizzato dagli ebook reader, con risultati decisamente sorprendenti

Scritto da Redazione il 07/05/11 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2011

 
Dalla Human Media Lab del Queen, in Canada, il ricercatore Roel Vertegaal ha presentato Paperphone, il primo cellulare prodotto su materiale e-Ink, lo stesso utilizzato dagli ebook reader, con risultati decisamente sorprendenti.

Il prototipo, con display da 3.75 pollici, è perfettamente flessibile mentre lo smartphone è in grado di assolvere a gran parte delle funzioni standard ovvero chiamate, agenda e rubrica e addrittura riproduzione musicale.

E' stato realizzato sfruttando la tecnologia e-ink che consente di avere un superficie adatta alla visualizzazioni di immagini e al tempo stesso perfettamente piegabile.

Il costo del prototipo è molto alto, circa 7000 dollari, ma questa tecnologia potrebbe presto tradursi in scrivanie e lavagne multimediali low cost, visto che si tratta di un sistema touch con possibilità di scrivere anche con una penna tradizionale. 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici