NVIDIA compra Icera e si espande nel settore telefonico

 

NVIDIA ha da poco annunciato di aver acquistato per una cifra di 367 milioni di dollari l'azienda Icera, gruppo nato in Inghilterra con sede a Bristol e uno dei principali produttori per quanto riguarda i chip di connessione rete 3G e 4G

Scritto da Gabriele Coronica il 10/05/11 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2011

 

NVIDIA ha da poco annunciato di aver acquistato per una cifra di 367 milioni di dollari l'azienda Icera, gruppo nato in Inghilterra con sede a Bristol e uno dei principali produttori per quanto riguarda i chip di connessione rete 3G e 4G.

Tramite questa acquisizione, la casa di Santa Clara procede con la propria espansione nel sempre più florido mercato mobile di smartphone e tablet Android. Secondo quanto comunicato dai dirigenti della società statunitense, l'accordo "permetterà di migliorare i prodotti di tutte e due le aziende".

Previsioni finanziarie hanno giudicato il mercato dei microchip per le telecomunicazioni, chiamati in gergo "baseband", un segmento capace di fruttare ben 15 miliardi di dollari l'anno.

L'acquisizione è anche servita per contrastare in maniera netta la sempre più forte concorrenza di Qualcomm. E' probabile che NVIDIA decida di implementare i nuovi chip 3G e 4G già nei futuri chipset Tegra 3 e Tegra 4 con processori quad core e rinnovate tecnologie di risparmio energetico.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?