BrandZ: Apple sorpassa Google, 2 italiane in Top 100

 

La classifica BrandZ assomiglia alla più famosa classifica Fortune con la differenza che il valore attribuito ai brand è ipotetico e stimato su diversi fattori

Scritto da Redazione il 10/05/11 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2011

 
La classifica BrandZ assomiglia alla più famosa classifica Fortune con la differenza che il valore attribuito ai brand è ipotetico e stimato su diversi fattori.
 

 
In questa particolare classifica, dopo quattro anni di dominio incontrastato, Google perde lo scettro a favore di Apple che per la prima volta sale in vetta.

La medaglia d'oro va quindi ad Apple, con un brand valutato ben 153 miliardi di dollari mentre al secondo posto Google piuttosto distaccato a quota 111 miliardi. 

Ad influire positivamente per Apple, il lancio di iPhone 4 e iPad 2 che hanno rilanciato il brand sotto diversi fattori, soprattutto quello del fatturato.

Terzo posto per IBM che nonostante alti e bassi si mantiene sul podio, mentre subito fuori troviamo McDonald con 81 miliardi, Microsoft con 78 miliardi di dollari, Coca Cola con 79 miliardi e l'operatore americano AT&T con 69 miliardi.

China Mobile il primo brand cinese, classificato in nona posizione con 57 miliardi di dollari e per la prima volat nella Top 10.

Telecom Italia il primo brand italiano, piazzato al settantacinquestimo posto con un valore stimato di 11 miliardi mentre Tim occupa la novantacinquesima posizione con 8.8 miliardi di dollari.

L'andamento in borsa delle Top 100 è stato decisamente positivo rispetto alla media economica, con riferimento all'indice S&P

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?