Gassee': il mercato dei PC e' al crepuscolo

 

Jean-Louis Gassée, che un tempo è stato presidente della divisione prodotti di Apple, è fermamente convinto che il segmento di mercato dei PC stia per arrivare all'Autunno della propria esistenza

Scritto da Maurizio Giaretta il 11/05/11 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2011

 

Jean-Louis Gassée, che un tempo è stato presidente della divisione prodotti di Apple, è fermamente convinto che il segmento di mercato dei PC stia per arrivare all'Autunno della propria esistenza.

Gassée (nella foto sotto), che ora è un partner di Allegis Capital, sul suo blog Monday Note ha scritto che "il mercato dei PC è al crepuscolo" e si è interrogato sul perchè Intel sia virtualmente assente dal segmento della telefonia mobile.

Sembra infatti che, secondo alcune indiscrezioni, Apple abbandonerà i processori Intel in favore di quelli ARM.

"Ora che il mercato dei PC è al crepuscolo e che i dispositivi mobili proliferano rubando fette di mercato ai PC, Intel deve assolutamente scendere in campo". Nel blog si possono leggere altri pareri negativi sulla mancanza di competitività nel settore degli smartphones.

Il punto della questione, secondo Gasseè, risiede nel fatto che ogni volta che Intel presenta un processore a basso consumo per disposirivi mobili, ARM ne ha uno migliore. I processori Intel Atom progettati per i dispositivi mobili sono usati primariamente nei tablet Windows e nei netbook, anzichè esserlo negli smartphones.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?