Ebook: In Italia mercato fiacco, mancano lettori e store

 

Nonostate gli 11

Scritto da Redazione il 10/06/11 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2011

 
Nonostate gli 11.271 titoli in versione digitale e ben 471 editori coinvolti,il mercato italico degli ebook, ovvero dei libri digitali, stenta a decollare e vale attualmente appena lo 0,1% del mercato.

Una percentuale ridicola e marginale se consideriamo che in Gran Bretagna, anch'essa con un mercato digitale poco sviluppato, gli ebook valgono il 3% del fatturato dell'editoria che sale al 9% negli Stati Uniti.


Recentemente, Amazon aveva annunciato lo storico sorpasso nelle vendite, con 115 ebook venduti ogni 100 libri cartacei.

Ma che succede in Italia?

I motivi di uno scarso sviluppo del settore sono principalmente 3

1) Mancano i lettori eBook

Escludendo i pochi temerari che hanno acquistato il Kindle da Amazon Usa, in Italia c'è scarsa attenzione ai lettori di ebook e le poche iniziative sono lasciate ai singoli produttori, spesso poco conosciuti. Praticamente introvabili nella grande distribuzione.
Le vendite di Tablet PC sono interessanti ma si tratta di dispositivi poco adatti alla lettura di libri.

2) Mancanza di grandi eStore

Se gli Usa hanno beneficiato della potenza di Amazon, che praticamente da sola ha introdotto lettori e libri digitali, in Italia manca un grande punto di riferimento che possa farsi carico anche della promozione del settore stesso.
Le poche iniziative fin'ora presentate da diversi operatori del settore, sono rimaste ferme a semplici presentazioni stampa e poco promosse a livello di grande pubblico.Avete mai visto uno spot a riguardo?

3) Si legge poco, a prescindere

Lo scarso interesse mostrato dagli italiani verso i libri, non può che colpire pesantemente l'editoria digitale. La maggior parte dei "consumatori di libri" sono collocate in fasce poco adatte a recepire l'innovazione digitale e preferiscono continuare con il caro e vecchio libro di cellulosa.

Allo stato attuale delle cose, il mercato digitale in Italia può essere etichettato come "mercato potenziale" anche se difficilmente potrà decollare al pari di quello americano.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?