Yahoo: nuovi servizi AppSpot e App Search

 

Yahoo a progettato l'applicazione 'Y! AppSpot' in grado di cercare 'apps' compatibili con il modello di smartphone utilizzato

Scritto da Simone Ziggiotto il 16/06/11 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2011

 

Yahoo a progettato l'applicazione 'Y! AppSpot' in grado di cercare 'apps' compatibili con il modello di smartphone utilizzato.

La società di ricerca Yahoo ha lanciato nuove applicazioni su Android Market e iTunes App Store che permettono agli utenti di cercare applicazioni sulle rispettive piattaforme.

L'azienda si avvale di propri algoritmi proprietari di ricerca e promette che i risultati saranno più personalizzati in base alle nostre preferenze rispetto alle opzioni già disponibili.

Yahoo Search Apps

Naturalmente, per entrambi i sistemi operativi, ci sono già diversi modi per cercare applicazioni con programmi proprietari studiati ad hoc Per iOS, che monta ogni iPhone e iPad, è già disponibile la versione Web dello store, oppure è semplice fare una ricerca tramite Google.

Anche per Android, che è una piattaforma aperta, ci sono una moltitudine di fonti di terze parti da cui cercare nuove applicazioni, non ultimo dei quali è l'Appstore Amazon, che ha ottenuto un punteggio elevato per la sua organizzazione di ricerca di applicazioni.

Tuttavia, Yahoo ha ritenuto opportuno creare un proprio 'search apps' che è disponibile anche di una versione accessibile via Web, Yahoo App Search, in modo tale da poter confrontare la disponibilità delle applicazioni tra Android e iPhone prima di decidere quale acquistare.

Y! App Spo e Yahoo App Search sono due servizi gratuiti di cui la versione mobile è scaricable da Apple Store per dispoditivi iOS e da Android MArket per dispoditivi Android.

Libero e Yahoo, partnership per la ricerca di immagini e video

 
Il portale web di Wind e una delle società leader dell'informazione digitale, Yahoo!, hanno siglato una partnership tecnologica per la ricerca di immagini e di video sul portale Libero.it.
Libero.it, con l’integrazione del motore di ricerca di Yahoo!, offre agli utenti un’esperienza di ricerca completa, sia per quanto riguarda la molteplicità degli elementi indicizzati sia per la flessibilità e la possibilità di filtrare i risultati.
 
L'accordo si basa sulla fornitura, da parte del motore di ricerca, di immagini, di video e dei correlati link sponsorizzati. Infine, le dettagliate “opzioni di ricerca” permettono all’utente di raffinare ulteriormente gli argomenti di interesse, sia per i video sia per le immagini.
 
Libero.it è un portale nato nel 1999 che vanta la più vasta Internet community italiana con 12 milioni di visitatori unici al mese e che mette a disposizione una vasta gamma di servizi e di contenuti (ricerca, notizie, svago, blog, video sharing, appuntamenti online, shopping, etc).
 

Yahoo entra nel mercato digitale con Livestand

 
Il mercato dei contenuti digitali si arrichisce di un nuovo colosso Web. 

Dopo Google e Microsoft, questa volta tocca a Yahoo che presenta il nuovo servizio Livestand, uno store digitale attraverso il quale sarà possibile acquistare contenuti direttamente su tablet Pc e smartphone.

 

 

La prima versione sarà disponibile nei prossimi mesi e utilizzabile come apps per tablet, smartphone android e dispositivi iOs. Se volete essere tra i primi a poter testare questa nuova piattaforma, vi basterà cliccare "Mi piace" sul tag facebook disponibile in questa pagina. 
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?