Cisco sale su Freccia Rossa per Banda Larga

 

Cisco sale sui treni per portare la connettività wireless sui Freccia Rossa

Scritto da Redazione il 27/07/11 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2011

 
Cisco sale sui treni per portare la connettività wireless sui Freccia Rossa.

L'accordo siglato con Trenitalia, porterà connettività a tutti e 60 i treni Freccia Rossa con l'obiettivo di poter fornire un servizio stabile, veloce e affidabile durante tutte le percorrenze.

Già nei primi mesi del 2011, Telecom Italia aveva annunciato l'avvio del cablaggio delle gallerie, al fine di garantire il segnale anche in coni d'ombra e aree sotterranee, non coperte dalle reti tradizionali.

Treni Frecciarossa

La copertura sarà garantita per mezzo di ripetitori installati direttamente nelle carrozze, capaci quindi di garantire ponti radio e connessioni di buona qualità anche viaggiando alla massima velocità di crociera.

I router Cisco avranno invece il compito di gestire il traffico interno, ovvero dai dispositivi dei passeggeri alle linee di connessione. In totale, saranno installati 1200 device nei 60 convogli.

La connettività, quando si viaggia a oltre 250 kmh, soffre di problemi di comunicazione soprattutto per il cosidetto effetto Doppler, dovuto ad antenne troppo vicine che vanno sincronizzate rapidamente.

Il sistema nel suo complesso dovrà fornire connessione a circa 10 milioni di passeggeri l'anno, con una media di 3000 utenti connessi quotidianamente e una media di consumo dati pari a 40 Mb per utente.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?