Qualcomm Snapdragon prepara una CPU quad-core a 2,5 GHz

 

Qualcomm ha appena rivelato la sua tabella di marcia Snapdragon, mostrandoci i chipset che dovremmo vedere entro la fine dell'anno

Scritto da Simone Ziggiotto il 17/09/11 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2011

 

Qualcomm ha appena rivelato la sua tabella di marcia Snapdragon, mostrandoci i chipset che dovremmo vedere entro la fine dell'anno. Scopriamo i dettagli.

A quanto pare, ci sono solo pochi mesi di distanza dal chipset mobile quad-core. I dispositivi di nuova generazione implementeranno la classe S4 della famiglia Snapdragon il quale verrà utilizzato per l'architettura a 28 nm.

Inoltre il chipset sarà in grado di offrire single-core, dual-core e quad-core con clock fino a 2,5 GHz e una nuova GPU.

Qualcomm Snapdragon

Finora le schede grafiche Adreno non hanno vinto molte battaglie sul fronte mobile, ma spetterà a Qualcomm cercare di cambiare la situazione.

Le prossime schede Adreno useranno la nuova architettura di cui paralvamo sopra ed avrà due o quattro core. Quindi il modello di punta della prossima generazione Snapdragon dovrebbe avere 8 core di elaborazione - quattro per la CPU e quattro per la GPU.

Infine, Qualcomm, per non prendersi indietro, ha annunciato che già dai prossimi chipset farà uso delle antenne 3G e LTE. Questo perchè la copertura di rete LTE si prevede avere una forte espansione nei prossimi due anni (ovviamente in Italia ci vorrà molto ma molto piu' tempo).

Qualcomm, processori quad-core nei primi mesi del 2012
 
A quanto pare non si sta muovendo solo Nvidia per la realizzazione dei processori quad-core da implementare il prossimo anno in smartphone e tablet.
Infatti anche Qualcomm infatti sta lavorando alla realizzazione di una nuova serie di unità centrale di elaborazione (CPU) S4 che molto probabilmente farà la propria comparsa sul mercato nei primi mesi del 2012.
 
Secondo le prime indiscrezioni circolanti in rete, i processori della gamma S4 avranno dimensioni estremamente ridotte (si parla di 28 nanometri) e al miglioramento delle prestazioni verrà corrisposto un minor consumo della batteria.
 

 
Le CPU in questione dovrebbero girare a una frequenza di 2,5 GHz per assicurare fluidità e scorrevolezza ai sistemi operativi. Tale velocità comunque non sarà destinata ai chip quad-core.
Mentre i primi rumors parlavano della comparsa sul mercato dei processori in questione nel tardo 2012, negli ultimi giorni si vocifera sempre più della probabile presentazione dei Qualcomm S4 al Mobile World Congress che, come sempre, si terrà nel mese di febbraio a Barcellona.
 
Rimaniamo in attesa di ulteriori aggiornamenti, in ogni caso pare sempre più probabile l'arrivo delle cpu S4 nel primo semestre del prossimo anno.

Qualcomm presenta Nuovi processori Snapdragon QuadCore a 2,5 GHz

Nel corso della conferenza stampa tenutasi presso un evento Android in Corea del Sud, i dirigenti di Qualcomm hanno svelato in maniera ufficiale la nuova famiglia di processori Snapdragon con architettura quad core.
 
Le CPU appena presentate hanno il nome in codice MSM8270, MSM8930, MSM8960e APQ8064, e a giudicare dalle caratteristiche tecniche segnano una netta evoluzione rispetto alle soluzioni presenti sui modelli attuali di smartphone e tablet PC.
 
In particolare, i dirigenti dell'azienda hanno sottolineato come le prestazioni in generale siano cinque volte superiori rispetto alle attuali CPU dual core presenti sul mercato. Per quanto riguarda il chip grafico, è quattro volte più potente, in grado di garantire una qualità visiva simile a quella delle console di gioco.
Realizzati tramite il processo produttivo di 28 nanometri, i nuovi processori Snapdragon quad core da 2.5 Ghz hanno un consumo energetico inferiore fino al 47% rispetto alle CPU concorrenti ARM Cortex A15.
 
Sono inoltre supportati in maniera nativa i display con risoluzione 1080p, la riproduzione di video 3Dsensori fotografici fino a 20 Megapixel, audio 7.1 Dolby Virtual Surrounde i moduli di connettività Wi-Fi b/g/n, GPS, 3G e 4G. Tutto in un unico chip.
 

Qualcomm MSM8660, nuovo processore dual core a 1,5 GHz

Qualcomm ha da poco presentato in maniera ufficiale il nuovo processore Snapdragon MSM8660, caratterizzato da un'architettura dual core e in grado di raggiungere una frequenza operativa massima di ben 1,5 GHz, un record nella categoria.
 
I colleghi del sito web Anandtech hanno realizzato diversi benchmark (test prestazionali), mettendo a confronto le prestazioni della nuova CPU con le soluzioni della concorrenza, in primis NVIDIA Tegra 2 e Texas Instruments OMAP4430.
 
I risultati sono a dir poco sorprendenti: grazie all'architettura di nuova generazione e all'integrazione del chip grafico Adreno 220, il processore Snapdragon MSM8660 ha delle prestazioni nettamente superiori rispetto alla concorrenza.
 

 
Nonostante la potenza messa a disposizione, i tecnici della compagnia statunitense hanno rassicurato che questa CPU garantirà un'ottima autonomia grazie al processo produttivo a 45 nanometri.
I primi smartphone Android che utilizzeranno tale tecnologia saranno l'HTC Evo 3D e l'HTC Pyramid.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?