IDC report: cresce interesse degli sviluppatori per WP7 e Kindle Fire

 

Recentemente IDC (International Data Corporation) ha effettuato una ricerca incentrata sul lavoro degli sviluppatori per quanto concerne le differenti piattaforme mobile attualmente sul mercato

Scritto da Simone Ziggiotto il 16/11/11 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2011

 

Recentemente IDC (International Data Corporation) ha effettuato una ricerca incentrata sul lavoro degli sviluppatori per quanto concerne le differenti piattaforme mobile attualmente sul mercato.

Il dato principale che è emerso è che l'accordo commerciale siglato tra Nokia e Microsoft per attrarre sviluppatori sta dando i suoi frutti: Windows Phone è attualmente terzo in classifica come il sistema operativo più desiderato per sviluppare. Si tratta di un grande risultato se consideriamo che  sul mercato troviamo una quota limitata di WP7.

IDC novembre 2011

Inoltre, i risultati della ricerca IDC ci dicono che il nuovo tablet di Amaon, Kindle Fire, sta attirando molti piu' sviluppatori rispetto al Samsung Galaxy Tab negli Stati Uniti, sebbene entrambi sono basati su piattaforma Android. Nel resto del mondo Kindle Fire si piazza al secondo posto.

IDC sottolinea anche che con il 49% di sviluppatori interessati a sviluppare per Kindle Fire, il nuovo tablet di Amazon si avvicina molto agli interessi che l'iPad aveva originariamente ottenuto (53%). Gli svilupaptori dicono che dalla parte del Fire ci sia il prezzo alquanto vantaggioso rispetto alla tavoletta di Cupertino, ma sono diffidenti per la mancanza di fotocamera e GPS.

IDC novembre 2011

Tornando a Windows Phone e Nokia, il 38% di sviluppatori sono interessati a creare applicazioni per il sistema operativo mobile di Microsoft  e la maggior parte di loro sono interessati alla nuova serie Nokia Lumia (Lumia 800 e Lumia 710). Questi numeri fanno passare in secondo piano l'interesse per altre piattaforme Nokia quali Symbian e MeeGo (ormai abbandonato).

iOS è il top degli sviluppatori (sia per iPhone e iPad) e Android resta al secondo posto (per i telefoni e tablet), ma è leggermente diminuito. I servizi offerti dalle piattaforme televisive (Apple TV e Google TV) stanno subendo un continuo declino di interesse.

IDC novembre 2011

Infine, è interessante notare che gli sviluppatori sono interessati alle applicazioni sviluppate nel nuovo linguaggio HTML5, che funziona praticamente su qualsiasi piattaforma, basta disporre di un browser web moderno per la decodifica dei caratteri.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?