Lenovo K800, primo smartphone con processore Intel Medfield

 

Intel ha cercato di entrare nel segmento degli smartphone per molto tempo ma solo ora è riuscita a farlo con il Lenovo K800, che sarà il primo smartphone sul mercato in esecuzione sulla piattaforma Medfield a 32 nm di Intel

Scritto da Simone Ziggiotto il 12/01/12 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2012

 

IntelIntel ha cercato di entrare nel segmento degli smartphone per molto tempo ma solo ora è riuscita a farlo con il Lenovo K800, che sarà il primo smartphone sul mercato in esecuzione sulla piattaforma Medfield a 32 nm di Intel.

Lenovo K800 è in esecuzione sul SoC Penwell che ha una CPU Intel Atom 1.6GHz Z2460 con 512MB L2 di cache . Sul lato della GPU troviamo il collaudato PowerVR SGX 540 che si è constatato essere piu' veloce del solito 400MHz con memoria dual-channel LPDDR2. La SoC Penwell è single-core al momento, ma Intel ha intenzione di sviluppare versioni dual-core prossimamente, con una GPU più veloce.

Nonostante le CPU single-core e il fatto che il K800 viene eseguito su piattaforma Android Gingerbread, il chip Intel riesce a fare molto bene il suo lavoro, almeno secondo coloro che hanno avuto modo di provare il telefono. 

Lenovo K800

Lenovo K800

Ma per quanto riguarda il consumo di energia, Intel si è presa cura anche di questo. Rispetto ai telefoni come l'iPhone 4S, Galaxy S2, HTC Sensation e LG Optimus 2x, Lenovo K800 richiede minore esenrgia alla batteria per funzionare. Questo significa maggiore autonomia del telefono.

Intel è riuscita a collaborare con due società per ora, una è Lenovo e l'altra è Motorola. Lenovo prevede di lanciare il K800 in Cina a partire dal secondo trimestre di quest'anno, mentre gli smartphone Motorola e le tavolette che eseguono Medfield arriveranno entro la fine di quest'anno.

Lenovo

Video: Lenovo K800 con schermo 720p al CES

All'International Consumer Electronics Show di Las Vegas è stato presentato anche un nuovo smartphone firmato Lenovo. Il modello, il cui nome completo è Lenovo K800, è di alta fascia e si contraddistingue per essere il primo al mondo a essere basato sul chipset Medfield di Intel.
 
I motivi che rendono interessante questo smartphone comunque non terminano qui, infatti si consideri che K800 si basa sull'ultima versione del sistema operativo Android, la 4.0 Ice Cream Sandwich, che ha uno schermo ad alta definizione 720p con diagonale di 4,5 pollici, che ha un processore a 1,6 GHz e che mette a disposizione una fotocamera a risoluzione 8 Megapixel.
 
La redazione di The Verge direttamente da Las Vegas ha avuto l'occasione di dare uno sguardo ravvicinato al modello e ha girato un video, che ora vi proponiamo.
 

 
Le impressioni sono state le seguenti: è piaciuto l'hardware, sebbene il dispositivo sia sembrato un pò troppo spesso. Nonostante l'annuncio ufficiale dica Android ICS, sul modello in prova era montata la versione 2.3.7 Gingerbread. Buona visione!
 
Disponibilità e approfondimenti - Lenovo K800 sarà disponibile in Cina nella prima metà dell'anno; per il momento non si sa se sarà commercializzato anche in altri paesi. Per conoscere altre caratteristiche sul modello, consigliamo di leggere quest'altro articolo.

 

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?