ZTE svela il primo prototipo multi-applicazione DWDM

 

ZTE Corporation ha presentato il primo prototipo di dispositivo di rete multi-applicazione Dense Wavelength Division Multiplexing (DWDM) 400G/1T, nel corso della sedicesima edizione del WDM & Next Generation Optical Networking Forum che si tiene in quel di Monaco

Scritto da Simone Ziggiotto il 02/07/12 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2012

 
ZTEZTE Corporation ha presentato il primo prototipo di dispositivo di rete multi-applicazione Dense Wavelength Division Multiplexing (DWDM) 400G/1T, nel corso della sedicesima edizione del WDM & Next Generation Optical Networking Forum che si tiene in quel di Monaco.

Carateristica forte del device è la sua possibilità di sostenere sette diverse applicazioni di rete, a seconda dei requisiti del rivenditori.
 Utilizzando una tecnologia avanzata di soft decision forward error correction, è il sistema che offre la più elevata capacità di trasporto 100G disponibile sul mercato.

Il prototipo DWDM 400G/1T offre elevata efficienza di banda, che opera con un’ampia gamma di applicazioni di rete. E' presente il supporto al multi-subcarrier Orthogonal Frequency-Division Multiplexing 400G/1T per applicazioni ultra-long-haul e una soluzione di modulazione 16-QAM per applicazioni metro e locali, con il più elevato tasso di utilizzo della banda sul mercato.

ZTE

Recentemente, ZTE ha realizzato importanti field trial di trasmissione ottica ottenendo un data rate di 100Gb/s, 400Gb/s e 1Tb/s in otto città della Germania, utilizzando tecnologie avanzate di coherent detection. Questi test, rappresentano una pietra miliare nel settore che consentirà agli operatori di affrontare al meglio le sfide del traffico crescente sulla rete di trasporto. 

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?