Wikipedia chiude 24 ore in Russia per protesta

 

Wikipedia ha chiuso il suo sito in lingua russa per 24 ore per protestare contro una legge che darebbe al governo ampi poteri nella stesura della lista nera contenente alcuni siti

Scritto da Simone Ziggiotto il 10/07/12 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2012

 
WikipediaWikipedia ha chiuso il suo sito in lingua russa per 24 ore per protestare contro una legge che darebbe al governo ampi poteri nella stesura della lista nera contenente alcuni siti.

I legislatori dicono che il disegno di legge, che deve essere rivisto oggi in Parlamento, è progettato per proteggere il benessere dei bambini. Esso consente al governo di bloccare i siti che mostrano pornografia infantile, promuovere suicidi agli adolescenti, o diffondere informazioni sui farmaci.

Ma gli utenti di Internet e attivisti dei diritti umani hanno protestato a gran voce la legge. Il Consiglio di Presidenza dei Diritti Umani ha affermato che la legge prevede una portata troppo ampia per il governo che dovrebbe singolarmente selezionare quali siti mettere in blacklist.

La protesta su Wikipedia  arriva dopo una simile vicenda che ha interessato la versione del sito in lingua inglese, che fu temporaneamente chiusa nel mese di gennaio per protestare contro il disegno di legge anti-pirateria siglato SOPA.

Vi aggiorneremo nel caso di ulteriori aggiornamenti.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?