Ces: Kingston presenta chiavetta Usb da 1 Terabyte

 

Al Ces 2013 di Las Vegas, Kingstong ha presentato una nuova serie di chiavette Usb 3

Scritto da Redazione il 10/01/13 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2013

 
Al Ces 2013 di Las Vegas, Kingstong ha presentato una nuova serie di chiavette Usb 3.0, capaci di archiviare fino a 1 Terabyte di dati, ovvero 1024 GB.

Una chiavetta che da sola vale quanto un hard disk commerciale.

Lo standard Usb 3.0 unita alla tecnologia di Kingston HyperX Predator, garantisce velocità di lettura e scrittura rispettivamente di 240 e 160 Mb/s e consentirà di poterla utilizzare abbastanza rapidamente.

In una memoria cosi enorme, il tempo di lettura e scrittura diventa determinante, per evitare di dover aspettare minuti o addirittura ore per poter scaricare o caricare nuovi file.
Kingston, memoria Usb da 1 TB

Prezzo? Praticamente quanto un notebook di fascia alta

Nei primi mesi del 2013, Kingston commercializzerà la versione da 512 GB ad un prezzo di 1750 dollari.

Il prezzo per la versione da 1 TB non è stato reso noto.

Oltre a questa chiavetta dalla capacità incredibile, Kingston ha ripresentato le chiavette WiDrive da 128 GB, dal costo decisamente più abbordabile e caratterizzate, oltre che da una ottima dimensione della memoria, dal fatto di disporre di chipset Wifi per connetterle a più dispositivi in contemporanea, potendo cosi trasformare le chiavette in veri e proprio Cloud personali, compatibili con Pc, notebook, tablet Pc e smartphone.

Kingston presenta DT 4000-M, la nuova chiavetta USB sicura

 
Kingston Digital Europe ha presentato il nuovo USB DataTraveler 4000-Managed, un Flash drive con certificazione FIPS sviluppato appositamente per le aziende che garantisce protezione tramite il software SafeConsole di Kingston firmato Blockmaster.
 
La crittografia protegge le informazioni sensibili dagli accessi non autorizzati, ma al tempo stesso complica l’utilizzo dei supporti di memoria. Spesso, quindi, i dipendenti si trovano a preferire drive più “consumer”, semplici da utilizzare ma senza dubbio meno sicuri.
 
DT4000-M nasce proprio sulla base di queste considerazioni e fornisce sicurezza a costi accessibili, controllo personalizzato per un alto livello di affidabilità e facilità d'uso.
 

 

La perdita di dati derivante dalla diffusione di USB non sicure e non gestite correttamente, ha causato problemi alle aziende per troppo tempo”, ha dichiarato Anders Kjellander, Chief Security Office, di Blockmaster.

SICUREZZA

Dopo 10 tentativi d’intrusione l’unità si blocca e la chiave di crittografia viene distrutta. E' possibile impostare regole per le password complesse, sulla base di criteri personalizzabili, tra cui lunghezza della password e tipo di caratteri (numeri, maiuscole, minuscole e caratteri speciali).
E' possibile decidere il numero massimo di tentativi di accesso, la lunghezza della password, eccetera. Tutti i dati memorizzati sono protetti dalla crittografia basata su hardware Advanced Encryption Standard (AES) a 256 bit in modalità CBC.
 
DT4000-M è realizzata con un casing impermeabile in acciaio inossidabile con rivestimento in titanio. Consente di scrivere dati fino a 10 MBps ed è disponibile nei formati a 2, 4, 8 e 16 GB. Con l'acquisto della chiavetta si hanno cinque anni di garanzia e di assistenza tecnica 24 ore al giorno, sette giorni su sette.
 
Kingston: Penne Usb crittografate per Sicurezza Aziendale

Kingston Digital presenta due prodotti di una nuova gamma di prodotti dedicati al trasferimento sicuro dei dati: il DataTraveler 4000 (DT4000) e il DataTraveler Vault - Privacy Managed (DTVPM).

I supporti removibili purtroppo sono stati protagonisti anche di vicende spiacevoli accadute nel 2010, come la diffusione di Stuxnet, il virus che si propaga tramite chiavetta USB, e le rivelazioni emerse con WikiLeaks. 

Ad ogni modo, se utilizzati correttamente, i drive USB, caratterizzati da portabilità e semplicità, rappresentano uno strumento fondamentale per strategie di sicurezza delle aziende.


DT4000 utilizza un sistema di crittografia di livello militare alle aziende in ambito finanziario e sanitario che richiedono una protezione di alto livello a tutela delle informazioni sensibili, con certificazione FIPS 140-2 di livello 2 per l’intero modulo crittografico e non solo per il processore di sicurezza, come previsto dalle soluzioni precedenti.

DTVPM dotato di SafeConsole di BlockMaster con controllo della password, lo stato di gestione dei dispositivi, un registro di controllo e la possibilità di prevedere restrizioni nella gestione del drive, garantendo il controllo dei file salvati sul supporto di memoria.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?