CES 2013: STE svela NovaThor con CPU Quad Core A9

 

Si è concluso il CES 2013 di Las Vegas ormai, tuttavia ancora alcuni prodotti sono stati svelati sul finire dell'evento

Scritto da Simone Ziggiotto il 12/01/13 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2013

 

Si è concluso il CES 2013 di Las Vegas ormai, tuttavia ancora alcuni prodotti sono stati svelati sul finire dell'evento. Tra questi rientra il chipset NovaThor L8580 di STE.

Dopo che Samsung ha presentato il suo ultimo chipset Exynos 5 Octa, NVIDIA ha annunciato il suo Tegra 4 e Qualcomm ha alzato il sipario della sua nuova serie di chipset Snapdragon 600 e 800, è stata la volta della ST-Ericsson nello stare sotto i riflettori. La società ha infatti annunciato il suo chipset di ultima generazione - la SoC NovaThor L8580.

NovaThor L8580 è dotato di un processore a basso consumo eQuad con quattro core Cortext-A9, con clock fino a 2,5 GHz, GPU PowerVR SGS544 e ha la capacità di funzionare con un basso consumo energetico, anche a 0,6 V.

ST-Ericsson NovaThor L8580

Il nuovo chipset di ST-Ericsson è  in grado di gestire risoluzioni video in Full HD a 1080p e supporta una risoluzione del display fino a 1920 x 1200 pixel. Inoltre, NovaThor supporta fotocamera primarie (quelle che vengono montate nella parte posteriore del terminale) fino a 20 megapixel e camere secondarie (nella parte frontale) fino a 5 megapixel. Il chipset integra il supporto per le tecnologie LTE HSPA +, TD-SCDMA e radio EDGE. La SoC supporta anche la riproduzione e la registrazione di contenuti in 3D.

Il chipset NovaThor di ST-Ericsson dovrebbe consentire ai produttori la realizzazione di convenienti dispositivi di fascia media con potenza di elaborazione eccellente e buona durata della batteria. 

L'offerta Samsung Exynos 5 Octa - integra un processore di otto core, comprendenti quattro core Cortex-A15 indispensabili per le funzioni ad alto consumo energetico, mentre i restanti altri quattro core sono Cortex-A7 e servono per l'elaborazione dei dati che richiedono un minor consumo energetico. Questa SoC è basata sulla tecnologia ARM big.LITTLE, che promette un consumo energetico fino al 70% inferiore al normale.

L'offerta Nvidia Tegra 4 - utilizza quattro core ARM Cortex-A15 uniti dalla tecnologia 4-plus-1 in cui vi è la presenza di un quinto core a cui spetta il compito di garantire l'esecuzione delle funzioni a basso consumo. Tegra 4 è basato su design ARM Cortex-A15 con 72 core grafici (6 volte più potenti della GPU su Tegra 3) ed è realizzato con processo a 28nm. Questa SoC supporta contenuti 4K.

L'offerta Snapdragon serie 800 e 600 - la serie Snapdragon 600 include quattro core Krait 300 di Qualcomm con clock a 1.9GHz. Il processore grafico (GPU) è Adreno 320 ed è compatibile con le nuove API OpenGL ES 3.0 , OpenCL e Renderscript Compute. Snapdragon 600 sarà installato nei dispositivi mobili di fascia media. Snapdragon 800 dispone di quattro core Krait 400 con clock a 2.3GHz, con scheda grafica Adreno 330 ed è in grado di codificare/decodificare i contenuti in alta definizione a risoluzione 4K (UltraHD) a 30 frame per secondo.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?