Dell: Il Pc Chiavetta Dell Ophelia e Android

 

Un computer dentro una chiavetta Usb: questo è Dell Ophelia, un dispositivo che consente di trasformare qualunque supporto dotato di schermo e uscita Usb in un computer a tutti gli effetti

Scritto da Redazione il 19/01/13 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2013

 
Un computer dentro una chiavetta Usb: questo è Dell Ophelia, un dispositivo che consente di trasformare qualunque supporto dotato di schermo e uscita Usb in un computer a tutti gli effetti.

Si tratta in realtà di un dispositivo equipaggiato con Android 4.0, che consente semplicemente di sfruttare un monitor per simulare un computer grazie allo standard MHL (Mobile High-Definition Link, interfaccia Mobile audio/video).

Potremmo quasi definirlo come un sistema di accesso sicuro al proprio sistema cloud, potendo cosi accederci da qualunque sistema dotato di schermo e porta Usb. Considerando anche il fatto che sarà possibile sfruttare applicazioni di accesso remoto, potremmo tranquillamente utilizzarlo per accedere per esempio al nostro pc di casa piuttosto che al nostro pc in ufficio.

Dell Ophelia

Il suo consumo, circa 2.1 watt è circa il doppio di un processore utilizzato da uno smartphone ma circa 20 volte inferiore rispetto ad un PC tradizionale. Il dispositivo non dispone di batteria e quindi non necessita di ricarica, essendo autoalimentato direttamente dalla porta Usb.

La chiavetta Dell Ophelia, dotata di Bluetooth e Wifi, consente infatti di poter essere visualizzata su una normale Tv, potendo associare anche una tastiera o un mouse per l'utilizzo.

Interessante il prezzo: circa 50 dollari. La commercializzazione dovrebbe avvenire nella prima metà del 2013.

E' uno dei prodotti del nuovo segmento di mercato, ovvero dei dispositivi Cloud, che consentono di eliminare tutto quello che riguarda la questione memoria fisica, spostando l'archiviazione direttamente online.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?