Auto Elettriche: con Fast Recharge, auto carica in 30 minuti

 

Autonomia e ricarica sono due talloni d'achille delle auto elettriche

Scritto da Redazione il 21/02/13 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2013

 
Autonomia e ricarica sono due talloni d'achille delle auto elettriche.

Se l'autonomia, almeno per i prossimi 5 anni, resterà quella attuale, una buona notizia arriva invece dalla voce ricarica.

Dalla collaborazione tra Enel e Renault, è nata una nuova generazione di colonnine di ricarica, con una nuova tecnologia che consente la ricarica rapida delle auto.

Rispetto alle tradizionali colonnine di ricarica, che iniziano ad intravedersi anche in Italia e richiedono circa 2-3 ore per la ricarica, le colonnine Fast Recharge sfruttano una potenza di ricarica da 43 Kw a corrente alternata che consente di ricaricare l'80% della batteria in soli 30 minuti.

Il kit di ricarica domestico, invece, resta quello tradizionale con potenza da 3 kw e circa 9 ore per la ricarica completa della batteria.

Renault Zoe

Il lancio della nuova generazione di colonnine, avverrà in contemporanea al lancio della Renault Zoe, auto da 210 km di autonomia, 21.650 euro di listino e noleggio della batteria a 79 euro al mese per 3 anni.

Man mano che l'evoluzione tecnologica riduce le difficoltà, i prezzi delle auto elettriche iniziano a ridursi notevolmente, con prezzi ormai piuttosto interessanti e non più cosi lontani rispetto a quelli delle auto tradizionali.

I vantaggi ovviamente si avranno sul consumo: niente accise, niente tasse extra, ma ricarica a circa 10-15 cent al Kwh (un pieno per 210 km costerà poco meno di 3 euro).

Tra le nuove tecnologie a bordo delle auto elettriche, il sistema R-Link di infotainment, un sistema informativo Mobile che consentirà di visualizzare sulla mappa tutte le colonnine elettriche disponibili in zona e prenotare la ricarica.

Auto elettrica da record: 1,300 km con una carica
 
Una Suzuki Every modificata è l'auto elettrica da record, riuscita a percorrere con una sola carica 1.300 chilometri.

Un team di quattro piloti giapponesi si è alternato alla guida di un'auto elettrica che è riuscita a percorrere 1.300 chilometri con una sola ricarica: questo è un nuovo record mondiale (non ancora ufficiale) di autonomia per un'auto elettrica, che è stato possibile con il modello Every della Suzuki (con una leggera modifica ai componenti). La monovolume ha un motore 1.3 benzina da 82 CV e misura 3.67 metri in lunghezza, 1.50 metri in larghezza e 1.90 metri in altezza, per un peso complessivo di 930 chili (senza passeggeri).
 
Stando a quanto riporta il sito giapponese JapanTimes, il veicolo, grazie ad una nuova batteria agli ioni di litio posizionata all'interno del vano posteriore, è riuscito a percorrere 52 giri in un circuito di 25 chilometri nelle strade di Ogata ad una velocità media di 30 chilometri all'ora (30 km/h). 
Il precedente record è stato superato di circa 0.3 chilometri (era di 1.003,2 km), ed era stato registrato usando una Daihatsu Mira.
 
Anche se si è trattato solo di un test, il gruppo ha fatto sapere di essere pronto a presentare una richiesta formale al Guinness World Records per ufficializzare il primato ed entrare così nel librone dei record del 2015 (sempre che qualce altro non batta il record prima della pubblicazione del libro).
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?