Kantar: Windows Phone cresce negli USA, Android domina il mercato

 

Android e iOS continuano a dominare il mercato degli smartphone negli Stati Uniti al primo trimestre del 2013, ma Windows Phone sta prendendo sempre più piede e ci si aspetta un'ulteriore crescita del sistema operativo mobile di Microsoft negli USA

Scritto da Simone Ziggiotto il 02/05/13 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2013

 

Android e iOS continuano a dominare il mercato degli smartphone negli Stati Uniti al primo trimestre del 2013, ma Windows Phone sta prendendo sempre più piede e ci si aspetta un'ulteriore crescita del sistema operativo mobile di Microsoft negli USA.

Android e iOS sono le due piattaforme mobile che insieme guidano il mercato degli smartphone negli Stati Uniti, ma il sistema operativo che ha mostrato la maggiore crescita su base annua al primo trimestre di quest'anno è stato Windows Phone, secondo l'ultimo rapporto di Kantar.

Il sistema operativo mobile di Microsoft ha guadagnato 1,9 punti percentuali arrivando a possedere una quota di mercato del 5,6 pre cento alla fine di marzo 013. Questo risultato fa in modo che troviamo Windows Phone in terza posizione nella classifica delle piattaforme più diffuse tra gli smartphone in USA, anche se rimane ben distante dalle prime due posizioni dove trovano posto Android e iOS.

OS USA Q1 2013

La società di analisi sottolinea anche che Windows Phone ha avuto maggiore interesse dagli ex proprietari di FeaturePhone - il 52 per cento dei nuovi arrivati in Windows Phone aveva precedentemente un telefono di fascia economica, mentre solo il 45 per cento e il 49 per cento dei proprietari di uno smartphone iOS e Android, rispettivamente, sono arrivati da un FeaturePhone. Oltre la metà degli utenti di telefonia degli Stati Uniti non hanno ancora uno smartphone, il che significa che Microsoft probabilmente può aspettarsi di vedere crescere ancora di più la quota di Windows Phone.

In ogni caso, Android ora comanda il 49,3 per cento del mercato degli smartphone negli Stati Uniti, in crescita dal 47,9 per cento dello scorso anno. Il suo principale concorrente, iOS di Apple, ha subito una decrescita, scendendo al 43,7 per cento dal 44,6 per cento di un anno fa.

Non dimentichiamo BlackBerry, che ha una quota di mercato di 1,7 punti percentuali, ed è attualmente in quarta posizione con una perdita del 0,9 per cento rispetto lo scorso anno. Tutte le altre piattaforme ora rientrano nel gruppo 'Altro' e possiedono nel totale una quota dello 0,5 per cento.

Per quanto concerne la situazione degli operatori mobili negli Stati Uniti, Verizon rimane in primo piano con il 37,2 per cento, AT&T al secondo posto con il 27,9 per cento e Sprint in terza posizione con una quota al 12,3 per cento. T-Mobile ha perso terreno (3,2 punti percentuali) ed è scesa al 9,5 per cento.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?