Android nel 74,4 per cento dei telefoni venduti nel Q1 2013

 

La società di analisi Gartner ha pubblicato il suo consueto rapporto sulle vendite di telefoni cellulari relativo al primo trimestre 2013

Scritto da Simone Ziggiotto il 14/05/13 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2013

 

La società di analisi Gartner ha pubblicato il suo consueto rapporto sulle vendite di telefoni cellulari relativo al primo trimestre 2013. Android mantiene tranquillamente la prima posizione, essendo il sistema operativo presente nella maggior parte dei telefoni cellulari venduti. In pratica, 3 su 4 smartphone venduti nel periodo eseguono la piattaforma mobile di Google.

Su 210 milioni di smartphone venduti nel periodo dei primi tre mesi di quest'anno, Android è presente in 156 milioni di unità. Il dato è in crescita di 17,5 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dello scorso anno (74,4 per cento quest'anno, un anno fa era a 56,9). iOS, il sistema operativo mobile di Apple, segue in seconda posizione con 38 milioni di unità e una quota di mercato scesa al 18,2 per cento (un anno fa era a 22,5). 

Gartner Q1 2013

BlackBerry è al terzo posto tra i fornitori di sistemi operativi per la telefonia mobile con 6,2 milioni di dispositivi, mentre Microsoft le sta col fiato sul collo con quasi 6 milioni di telefoni vendute con Windows Phone.

Gartner Q1 2013

Non sorprende, Samsung continua ad essere in vantaggio tra i produttori di smartphone e detiene il 30 per cento delle vendite. I coreani hanno venduto 64,7 milioni di smartphone, il che è quasi il doppio di quanto ha fatto Apple, secondo la classifica Gartner. Il colosso di Cupertino ha venduto 38,3 milioni di unità, prendendo solo il 18,2 per cento del mercato degli smartphone.

Terzo in classifica è LG con una fetta della torta del 4,8 per cento. A seguire, i produttori cinesi Huawei e ZTE, che raccolgono una quota di mercato in crescita al 4,4 per cento e 3,8 per cento, rispettivamente.

Gartner Q1 2013

Le vendite di telefoni a livello globale nel periodo di riferimento (Q1 2013) ammontano a 425 milioni di unità, con una crescita di appena lo 0,7 per cento su base  annua. Nokia ha una forte presenza essendo riuscita a vendere 63 milioni di dispositivi (sia smartphone che telefoni featurephone).

In realtà, il divario tra Nokia e Samsung si è allargato rispetto a un anno fa, quando era soltanto di 6 milioni di unità. Ora, si tratta di quasi 37 milioni di unità. Questo rende Samsung di gran lunga il più grande produttore di telefoni cellulari negli ultimi tre mesi.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?