Yahoo compra Tumblr per 1,1 miliardi

 

Il CdA di Yahoo ha dato il via libera di 1,1 miliardi di dollari per acquisire la società del sito di blogging Tumbrl, riferisce il Wall Street Journal

Scritto da Simone Ziggiotto il 20/05/13 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2013

 

Il CdA di Yahoo ha dato il via libera di 1,1 miliardi di dollari per acquisire la società del sito di blogging Tumbrl, riferisce il Wall Street Journal. Annuncio ufficiale in giornata.

La scorsa settimana erano solo delle ipotesi, ma questa mattina è arrivata la notizia semi-ufficiale: Yahoo ha comprato Tumblr, piattaforma di microblogging e sito di social networking. Il Wall Street Journal, citando fonti proprie, riporta oggi che il consiglio di amministrazione di Yahoo ha approvato l'acquisto Tumblr per 1,1 miliardi di dollari, più di quanto era stato stimato (1 miliardo). 

Con l'acquisto di Tumblr, Yahoo "si prende un sito social network che è diventato un punto di snodo della comunicazione e del blogging per milioni di persone, anche se genera pochi incassi", riporta il Wall Street Journal. Secondo i termini dell'accordo, Tumblr, guidata dal suo fondatore e ideatore 26enne David Karp, continuerà a gestire la piattaforma in modo indipendente.

Yahoo Tumblr

AllThingsD ha riferito che il CdA di Yahoo ha incontrato i gestori di Tumblr questo fine settimana per finalizzare l'accordo. Secondo i rapporti, gli investitori di Tumblr, tra cui Sequoia Capital, Union Square Ventures e Spark Capital, che hanno messo 125 milioni di dollari in azienda, hanno già approvato l'offerta di Yahoo.

L’annuncio ufficiale è atteso oggi ed è il più importante accordo che Marissa Mayer, amministratore delegato della società, ha mai siglato da quando è in Yahoo dal luglio 2012. Yahoo è stata definita negli ultimi mesi essere una società che "sta invecchiando" ma l'acquisizione di Tumblr, che coinvolge milioni di giovani di età 18-34 anni, potrebbe far cambiare molte cose. 

Il sito di blogging ha una rete sociale di 108 milioni di blog e più di 100 milioni di visitatori al mese, la maggior parte dei quali sono di età compresa 18-34 anni, il che è di grande valore per gli inserzionisti. Inoltre, Tumblr sta diventando popolare anche come piattaforma mobile, con circa la metà degli utenti che accedono al servizio tramite dispositivi mobili.

Yahoo rende ufficiale l'acquisto di Tumblr

Lo avevamo anticipato questa mattina ma ora è arrivata l'ufficialità: il servizio di microblogging Tumblr è stato acquistato da Yahoo.

Yahoo ha annunciato la notizia oggi, lunedì 20 maggio, specificando di aver pagato 1,1 miliardi di dollari (circa 850 milioni di euro) per far suo Tumblr. La società ha confermato che "tutti [i soldi] saranno pagati in contanti.". Secondo i termini della transazione, Yahoo permetterà a Tumblr, che ha oltre 300 milioni di visitatori unici mensili, di operare come entità completamente separata. Il fondatore e CEO David Karp rimarrà nella sua posizione attuale di gestore della piattaforma.
 
Yahoo Tumblr
 
Secondo le aspettative, la partnership Tumblr-Yahoo farà crescere il pubblico del sito di oltre il 50 per cento, con obiettivo il raggiungimento di oltre un miliardo di visitatori mensili.
L'affare Tumblr è soggetto alle consuete condizioni di chiusura di un accordo e, se tutto andrà bene, l'affare dovrebbe chiudersi nel secondo semestre del 2013. Si tratta del maggior investimento di Yahoo da quanto il nuovo AD Marissa Mayer è entrata nella società nel luglio dello scorso anno.
 

Yahoo e Tumblr: accordo vicino

 
Yahoo vuole Tumblr ma la valutazione del sito a 1 miliardo di dollari sembra essere un ostacolo. L'accordo potrebbe saltare, ma non secondo le fonti del Wall Street Journal.

L'accordo del valore di un miliardo di dollari per comprare Tumblr da parte di Yahoo è vicino, ma non troppo. Secondo le ultime indiscrezioni, Marissa Mayer è intenzionata ad acquisire la piattaforma di blogging Tumblr ma al momento si tratta solo di voci di corridoio. Infatti, pare che l'accordo potrebbe non esser concluso.
Il motivo del 'nulla di fatto' potrebbe essere l'alto costo che ha Tumblr, un miliardo di dollari, che è la cifra che il sito raggiungerà a breve nella sua prossima valutazione (al momento si stimano 800 milioni di dollari). Tuttavia, se Yahoo è veramente interessata a Tumblr e aspetterà ancora diversi mesi per concludere l'atto di acquisto, la valutazione del sito potrà continuare a crescere.
 

Yahoo vuole Tumblr: offerto 1 miliardo di dollari

 
Yahoo interessata a Tumblr, popolare piattaforma di blogging dal valore stimato a 1 miliardo di dollari al 2013.

Yahoo è il secondo motore di ricerca più popolare sul web (secondo Alexa.com) ma ha avuto problemi nell'ultimo paio di anni per rimanere all'altezza di Google, il primo motore di ricerca più usato. Tra i principali problemi che non fanno di Yahoo il numero uno vi è la mancanza di idee nuove. Lo stesso direttore finanziario della società, Ken Goldman, ha ammesso questo, dicendo che la Yahoo deve cercare qualcosa di nuovo, qualcosa che "potrebbe arrivare tra un paio d'anni".
 
Yahoo Tumblr
 
Fonti, presumibilmente vicine ad entrambe le parti, sostengono che Yahoo è in trattative "serie" con Tumblr, il popolare servizio di blogging. In ballo c'è un qualche tipo di un accordo di collaborazione o addirittura una completa acquisizione di Tumblr da parte di Yahoo.
 
Tumblr sembra avere quello che Yahoo vuole - un gran numero di utenti giovani, della fascia di età compresa tra i 18 e 24 anni.
 
Tumblr è stato per diversi mesi alla ricerca di raccogliere fondi per evitare di dover ricorrere all'inserimento di annunci pubblicitari nei suoi siti web. La società ha sede a New York e attualmente si stima avere un valore pari a circa 800 milioni di dollari, ma si prevede che il valore potrà salire a circa 1 miliardo di dollari entro la fine del 2013.
Secondo le indiscrezioni, proprio 1 miliardo di dollari è la cifra offerta da Yahoo per rilevare la piattaforma di microblogging.
 
Yahoo in generale è stata in passato interessata a piccoli acquisti, ma Tumblr, che attualmente ha circa 107,8 milioni di blog con circa 50,6 miliardi di messaggi contenuti, potrebbe essere una importante acquisizione da non farsi scappare. E questo i dirigenti di Tumblr lo sanno bene, per questo potrebbero non farsi bastare il miliardo di dollari.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?