Lenovo nel mercato smartphone USA e UE entro un anno

 

Lenovo entro un anno porterà i suoi smartphone nei mercati di Europa e Stati Uniti, come affermato dall'amministratore delegato della società Yang Yanquing

Scritto da Simone Ziggiotto il 27/05/13 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2013

 

Lenovo entro un anno porterà i suoi smartphone nei mercati di Europa e Stati Uniti, come affermato dall'amministratore delegato della società Yang Yanquing.

Lenovo, anche se lentamente, continua a mostrare le sue potenzialità nel diventare un produttore di smartphone di tutto rispetto, soprattutto dopo il rilascio del suo ultimo modello K900 di smartphone Android. Tuttavia, al di fuori della Cina, i suoi smartphone sono disponibili solo in India, Indonesia e Russia.

Lenovo Kobe Bryant

L'amministratore delegato della società Yang Yanqing, infatti, ha dichiarato in una recente intervista che la sua azienda sta cercando di espandere la sua copertura nei mercati di Europa e negli Stati Uniti. Il CEO ha inoltre aggiunto che Lenovo prevede di entrare in tali mercati entro 12 mesi, visto che i profitti della società sono aumentati negli ultimi anni.

Lenovo è arrivata nel mercato cinese degli smartphone molto più tardi (nel Q2 2012) rispetto ad Huawei e ZTE, ma è riuscita a superare entrambi e ha raggiunto una quota di mercato dell'11 per cento, essendo seconda solo a quella di Samsung (al 17,4 per cento), come osservato da Yanging.

Di recente, Lenovo ha assunto la star di basket americano Kobe Bryant per la campagna pubblicitaria del Lenovo K900 in Cina (presentato all'ultimo CES di Las Vegas). Questo può anche essere un forte indizio che conferma l'interesse di Lenovo di entrare nel mercato statunitense.

Non è noto se tutti gli attuali smartphone di Lenovo saranno resi disponibili in Europa e negli Stati Uniti, ma supponiamo che l'azienda presenterà i suoi piani di espansione entro pochi mesi.

Gartner: Lenovo superera' Samsung in Cina l'anno prossimo

Samsung è riuscita a strappare il primo posto tra i produttori che sono riusciti a vendere più smartphone sul mercato cinese negli ultimi tre mesi, ma la società di analisi Gartnerprevede che presto a prendere il posto della coreana ci sarà Lenovo.
 
Dati aggiornati al terzo trimestre di quest'anno, Samsung possiede una quota di mercato in Cina pari al 16,7%, mentre Lenovo è subito dietro con il 14,8% (se teniamo in considerazione i dati della società di analisi Canalys questi sono leggermente diversi - 14% per Samsung e il 13% per Lenovo).
La crescita di Lenovo non è stata lenta - nel corso dello stesso periodo dell'anno scorso ha posseduto solo l'1,7% del mercato. "Il marchio propone dispositivi di fascia medio-bassa, il che sarà il punto di forza per la crescita futura dell'azienda, ed è qui che i marchi globali sono meno competitivi", ha motivato Gartner.
 
Lenovo Samsung
La società analista Gartner ritiene che il produttore Lenovo è l'unico marchio in grado di competere con i marchi a livello mondiale nel mercato locale cinese, tra cui appunto Samsung.
Apple possiede una quota del 6,9% al terzo trimestre, per cui è difficile che prenderà il posto di Lenovo o Samsung.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?