Prezzi stimati: Xbox One per 399 dollari, PlayStation 4 per 349 dollari

 

L'analista Michael Pachter di Wedbush Securities ha stimato il prezzo di Xbox One e Playstation 4 basandosi, in parte, al costo dei materiali per costruire le due console, così come sulle specifiche speculate sino ad oggi

Scritto da Simone Ziggiotto il 04/06/13 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2013

 

L'analista Michael Pachter di Wedbush Securities ha stimato il prezzo di Xbox One e Playstation 4 basandosi, in parte, al costo dei materiali per costruire le due console, così come sulle specifiche speculate sino ad oggi.

Quando Microsoft Xbox One sarà in vendita entro la fine dell'anno dovrebbe costare 399 dollari, 50 dollari in più rispetto al costo previsto per la console Sony PlayStation 4, che probabilmente farà il suo debutto allo stesso tempo, secondo le stime dell'analista Michael Pachter di Wedbush Securities.

L'analista ha fatto le sue stime in una nota preparata in anticipo per la conferenza di videogiochi E3 2013 in programma la prossima settimana. Le stime dell'analista si basano sul costo dei materiali necessari per costruire le console, tenendo conto anche delle indiscrezioni circa le specifiche trapelate per ogni console. Pachter ha detto di aver preso anche in considerazione i prezzi di lancio di Xbox 360 e PlayStation 3. La Xbox 360 Premium Edition ha debuttato a 399 dollari nel novembre 2005 e ha proseguito nel diventare la console più venduta negli Stati Uniti. La PlayStation 3, con un disco rigido da 60 GB, inizialmente era venduta per 599 dollari, un prezzo che secondo Pachter ha "influenzato negativamente la popolarità [di PS3] a lungo termine.".

Sia Microsoft e Sony naturalmente hanno rifiutato di commentare la notizia e le ipotesi di prezzo per le loro rispettive console di prossima uscita.

Pachter ritiene che Microsoft e Sony ed i loro vari partner probabilmente offriranno alcuni sconti e promozioni per compensare il costo delle console e venire incontro alle persone che desirano acquistare Xbox One o Playstation 4. Dato che la Xbox One include la possibilità di guardare la televisione in diretta via cavo, l'analista ipotizza che gli operatori televisivi potrebbero sfruttare questa funzionalità per commercializzare il prodotto a prezzo scontato in cambio di contratti pluriennali (cosa più probabile negli Stati Uniti). Allo stesso modo, dato che il funzionamento di Xbox One dipende in larga misura dall'essere connessi al Web, i fornitori di servizi Internet potrebbero offrire un contributo. Da parte sua, Microsoft potrebbe offrire sconti per i giocatori che acquistano abbonamenti a lungo termine per il suo servizio Xbox Live Gold.

La PlayStation 4 offre minori opportunità di sovvenzioni, Pachter ha scritto. Tuttavia, Sony potrebbe scontare il prezzo della console per i giocatori che acquistano i suoi abbonamenti al PlayStation Network, anche se lo sconto di certo non sarà di molto. L'analista ha poi notato come Sony potrebbe aggiungere alcune delle caratteristiche che Microsoft ha promesso nella sua Xbox One, visto che di fatto la PS4 ancora è in via di definizione, il che potrebbe aprire a nuove possibilità per le sovvenzioni sui prezzi.

"Crediamo che molte delle funzioni multimediali presentate per la Xbox One potranno essere emulate da Sony nell'arco del prossimo anno attraverso un aggiornamento del firmware," Pachter ha scritto.

Controller DualShock 4

Nel mese di aprile, il blogger Paul Thurrott, che da anni scrive sui prodotti di Microsoft, ha riferito che la prossima Xbox potrebbe costare 499 dollari, o 299 dollari per i clienti che acquistano anche un abbonamento Xbox Live Gold di due anni per 10 dollari al mese. In precedenza, Thurrott era stato tra i primi a dare la notizia che la presentazione della Xbox One sarebbe avvenuta il 21 maggio, il che accresce il valore di questa fonte.

Pachter si aspetta anche che tutti e tre i produttori di console, tra cui Nintendo, diminuiranno i prezzi della precedente generazione di console, prima delle vacanze estive ormai imminenti. Microsoft e Sony potrebbero calare i loro prezzi di 50 dollari o più, ha scritto l'analista, mentre la Nintendo Wii potrebbe scendere a 99 dollari. Anche la Nintendo Wii U, che fu lanciata appena lo scorso anno ma ha registrato una domanda piuttosto bassa, potrebbe anche scendere di prezzo di 50 dollari, Pachter ha proseguito nella nota.

Nel frattempo, Xbox One e Playstation 4 sono entrambe in preordine sul sito del rivenditore Amazon.it al prezzo di 599 euro, un prezzo puramente indicativo, inserito tanto per non lasciare vuoto il campo 'prezzo'. Nella pagina del prodotto è infatti riportato che "il prezzo sopra indicato potrebbe variare. Grazie alla Prenotazione al prezzo minimo garantito di Amazon.it, puoi prenotare ora e se il prezzo di Amazon.it dovesse diminuire, pagherai il prezzo più basso tra il momento del tuo ordine e il giorno di messa in vendita del prodotto.".

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?