Audiocassetta: il lato vintage della Musica compie 50 anni

 

Ideate nel 1963 dalla Philips, le famose audiocassette a nastro hanno letteralmente conquistato il mercato della musica per oltre quattro decenni, fino alla comparsa dei primi CD e Compact Disc

Scritto da Redazione il 13/08/13 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2013

 
Ideate nel 1963 dalla Philips, le famose audiocassette a nastro hanno letteralmente conquistato il mercato della musica per oltre quattro decenni, fino alla comparsa dei primi CD e Compact Disc.

Più piccole e leggere dei registratori a bobina, le audiocassette hanno vissuto un periodo d'oro sopratutto grazie al leggendario Walkman di Sony, realizzato nel 1979, che le ha rese praticamente indispensabili.


Le musicassette, supporti fonografici a nastro magnetico, consentivano la registrazione di diverse tracce per lato.

Non era possibile passare da una traccia a quella successiva come oggi si fa con i normali CD ma era necessario far scorrere in avanti fino a terminare la traccia.

La durata della registrazione partiva da 23 minuti per lato per le C46 per arrivare a 60 minuti per le C120, con uno spessore de nastro di appena 9 µm. I nastri speciali, non distribuiti nel mercato privato, erano in grado di arrivare a registrare fino a 240 minuti.

Non solo musica, ma anche dati: lo sanno bene i possessori di Comodore 64 che proprio nella audiocassette trovarano la possibilità addirittura di comprimere i dati arrivando a disporre fino a 500 Kbyte.

Il sistema di input a nastro magnetico del Comodore

Vendute fino alla fine degli anni '90, hanno poi ceduto alla tecnologia dei CD e dei supporto digitali, nonostate la qualità audio inferiore rispetto al supporto analogico, anche se oggi si producono e vendono 100.000 audiocassette all'anno.

Nel 1990 negli Stati Uniti si vendevano circa 442 milioni di audiocassette, crollate poi ad appena 34.000 nel 2009.

L'evoluzione del Sony Walkman rappresenta un perfetto indicatore dell'evoluzione dei supporti musicali: dalla musicassetta ai cd passando per minidisc e microcassette.
 

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?