Gartner: Per la prima volta gli Smartphone superano i cellulari

 

Il secondo trimestre 2013, si chiude con un importante evento storico, che vede per la prima volta dalla loro commercializzazione, un sorpasso nelle vendite rispetto ai semplici cellulari

Scritto da Redazione il 15/08/13 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2013

 
Il secondo trimestre 2013, si chiude con un importante evento storico, che vede per la prima volta dalla loro commercializzazione, un sorpasso nelle vendite rispetto ai semplici cellulari.

Il secondo trimestre vede infatti le vendite di smartphone toccare quota 225 milioni di unità, con una crescita del 46% rispetto allo scorso anno, mentre il segmento cellulari subisce una contrazione del 21%, fermandosi a quota 210 milioni.


Le vendite di smarthone registrate fin'ora, sembrano confermare le proiezioni che davano per il 2013, un totale di 1,8 miliardi di unità tra cellulari e smartphone.

Market Share

Il trimestre si chiude cosi con il 51% del mercato a favore degli smartphone, crescita dovuta soprattutto alle ottime performance di vendita ottenute in Asia, America Latina ed Est Europa, dove le vendite sono cresciute rispettivamente del 71%, 55 e 31%.

Brand

Samsung si conferma leader globale con un 31,7% di quota mercato, in salita di circa 2 punti rispetto allo scorso anno con circa 45 milioni di unità vendute.
Apple cresce leggermente, portandosi a 10,2% di quota mercato, unicamente sul segmento smartphone, con 32 milioni di unità vendute nel trimestre.
Terzo posto per LG con il 5.1% e 5.8 milioni di smartphone venduti, seguita da Lenovo e ZTE rispettivamente a 4.7 e 4.3% di mercato.
Gli altri produttori, come Nokia, Htc e Sony tra i principali, mettono assieme un 40% di mercato.

Vendite per Brand nel Q3 2013

Sistemi operativi

A livello di sistemi operativi, posizioni invariate in testa, con Android a quota 79% davanti a iOS al 14.2% mentre dietro, Microsoft sorpassa BlackBerry con il 3,3% di mercato, mentre la società canadese arretra al 2.7%.
Decisamente distanziati Bada a 0.4%, Symbian a 0.3% mentre altri sistemi raccolgono lo 0.2%

Gartner: gli smartphone superano i featurephones grazie ad Android

Gartner ha pubblicato i risultati relativi al secondo trimestre del 2013 per il rapporto di vendita dei telefoni cellulari che dimostra che gli smartphone hanno superato le vendite di featurephone per la prima volta.

Nel Q2 2013, le vendite di smartphone a livello mondiale sono cresciute fino a 225 milioni di unità, un aumento del 46,5 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Ciò è avvenuto soprattutto a scapito delle vendite dei telefoni 'normali' che sono diminuite del 21 per cento nello stesso periodo a 210 milioni di unità. Gartner afferma che, nonostante l'incremento delle vendite di smartphone, in alcuni paesi l'incremento è stato importante.

Tra questi, Asia del Pacifico, America Latina ed Europa dell'Est, dove le vendite di smartphone sono salite del 74,1 per cento, 55,7 per cento e 31,6 per cento, rispettivamente, su base annua.
 
Gartner Q2 2013 1
 
Il principale responsabile per il trionfo di smartphone è il sistema operativo Android. L'OS mobile di Google detiene il 79 per cento della quota di mercato degli smartphone nel Q2 2013, secondo Gartner. Oltre 177 milioni di unità vendute in tutto il mondo sono basate sul sistema operativo Android, un dato che è in un aumento di 80 milioni su base annua. IOS di Apple è al secondo posto con una quota di mercato del 14,2 per cento, in calo di 4,6 punti percentuali, nonostante nell'ultimo periodo l'azienda di Cupertio sta registrando un leggero aumento delle vendite nette. Quasi 32 milioni di unità sono stati venduti con in esecuzione il sistema operativo mobile di Apple, rispetto ai 28,9 milioni di dispositivi nel secondo trimestre dello scorso anno.
 
Il terzo posto va a Microsoft, che ha ottenuto una piccola vittoria superando le vendite di BlackBerry - 7,4 milioni contro 6,1 milioni, rispettivamente. Microsoft detiene il 3,3 per cento del mercato degli smartphone, 0,7 per cento punti in più di quello che aveva l'anno scorso (2,6 per cento).
Infine, il sistema operativo Symbian, che è stato ufficialmente abbandonato da Nokia, ma che è ancora nelle mani dello 0,3 per cento degli utenti, con 630.000 dispositivi spediti in tutto il mondo. Solo un anno fa, il sistema operativo era presente in poco più di 9 milioni di unità, e ha tenuto una quota di mercato più grande di Microsoft e BlackBerry.
 
Gartner Q2 2013 1
 
Per quanto riguarda i produttori, Samsung LG sono i top produttori di dispositivi Android con quote del 31,7 per cento e del 5,1 per cento prendendo il primo e terzo posto, rispettivamente. Apple è al centro, in seconda posizione, con una quota di mercato del 14,2 per cento. Quarto e quinto posto per Lenovo ZTE, rispettivamente.
 
Mentre il declino delle vendite di telefoni featurephone è una grande notizia per Google, Apple e Microsoft e per i rispettivi sistemi operativi mobili, Nokia non sta prendendo questa notizia molto bene. Poiché le vendite di Windows Phone non stanno andando come l'azienda finlandese sperava, Nokia deve ancora fare molto affidamento sui suoi telefoni featurephone (serie Asha in particolare) grazie ai quali riesce ad alzare il profitto e 'rimanere a galla'. Non tutto è una cattiva notizia per l'azienda finlandese, in quanto Gartner sottolinea che le vendite degli smartphone Lumia (Windows Phone) sono cresciute quasi del 113 per cento nel secondo trimestre 2013 a causa dell'ampliamento della lineup.






 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?