Video: Apple iPhone 5s e Samsung Galaxy Note 3 testati alla Caduta

 

Video del Drop test di Apple iPhone 5s e Samsung Galaxy Note 3: quale top gamma esce vincitore dopo tre cadute? Vi proponiamo un nuovo video con il test alla caduta degli attuali due top gamma di Samsung ed Apple, rispettivamente Galaxy Note 3 e iPhone 5s

Scritto da Simone Ziggiotto il 15/10/13 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2013

 

Video del Drop test di Apple iPhone 5s e Samsung Galaxy Note 3: quale top gamma esce vincitore dopo tre cadute?

Vi proponiamo un nuovo video con il test alla caduta degli attuali due top gamma di Samsung ed Apple, rispettivamente Galaxy Note 3 e iPhone 5s. Entrambi gli smartphone di punta sono entrati in contatto con il cemento, nel tentativo di dimostrare chi dei due è più durevole.

Apple iPhone 5s e Samsung Galaxy Note 3

Nel primo round, che vediamo nel filmato qui sotto, il corpo in alluminio dell'Apple iPhone 5s fa il suo sporco dovere, con il telefono che riesce a rimanere intatto dopo la caduta, ma lo stesso possiamo dire del Samsung Galaxy Note 3, il cui corpo ne esce con pochi lividi, seppur realizzato in policarbonato. 

Quindi, nel secondo round i due telefoni vengono testati alla caduta laterale, e anche in questo caso entrambi i display non subiscono rotture, mentre qualche ammaccatura viene registrata sul corpo di entrambi i terminali.

Infine, nel terzo round abbiamo la caduta con l'impatto diretto sul pannello frontale, con il contatto tra terreno e display: vince nettamente il Galaxy Note 3, che ne esce quasi senza graffi sul display, mentre quello di iPhone 5s va in frantumi.

Nel complesso, l'Apple iPhone 5s ed il Samsung Galaxy Note 3 sono stati fatti cadere a terra tre volte, e ad avere avuto la meglio è stato il Galaxy Note di ultima generazione.

Dopo aver visto il video lascio a voi le ulteriori considerazioni nel box commenti qui sotto.

Apple iPhone 5s e Samsung Galaxy Note 3 testati alla Caduta


 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?