Spotify, accordo con Tango per condividere canzoni via chat

 

Il servizio di streaming musicale punta alla messaggistica istantanea grazie ad un accordo di partnership non esclusiva con Tango per espandere il bacino di utenti nel mercato degli Stati Uniti

Scritto da Simone Ziggiotto il 31/10/13 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2013

 

Spotify, accordo con Tango per condividere canzoni via chat

Il servizio di streaming musicale punta alla messaggistica istantanea grazie ad un accordo di partnership non esclusiva con Tango per espandere il bacino di utenti nel mercato degli Stati Uniti.

Spotify sta allargando la sua rete sociale e mobile per includere il mondo della messaggistica istantanea, e per fare questo sta lavorando ad un progetto l'app gratuita chiamata Tango. Spotify ha detto che sta collaborando con Tango perché l'azienda integri nella sua tecnologia la possibilità di condividere clip di canzoni dal catalogo di Spotify direttamente nelle chat.

Tango, che ha 160 milioni di utenti registrati e 60 milioni di utenti mensili attivi, è maggiormente presente negli Stati Uniti, dove Spotify deve ancora raggiungere il tipo di portata di cui gode in altre parti del mondo, tra cui in Europa. Al contrario, quasi la metà di tutti gli utenti di Tango sono solo negli Stati Uniti.

A livello mondiale, Spotify ha detto che ha 24 milioni di utenti attivi e 6 milioni di abbonati, anche se i dati non sono stati aggiornati dall'inizio di quest'anno. Tom Hsieh, vicepresidente di Spotify per le partnership strategiche, ha respinto l'idea che Spotify sta avendo difficoltà nell'affermarsi nel mercato statunitense: "Negli Stati Uniti stiamo andando benissimo, siamo entusiasti della nostra crescita, ma c'è sempre spazio per una crescita ancora maggiore", ha detto in una recente dichiarazione. "Le nostre tre priorità sono la crescita, la crescita e... la crescita.".

L'accordo con Tango prevede la condivisione delle entrate in denaro. Nell'ambito della partnership, gli utenti possono inserire durante una conversazione in Tango 30 secondi di clip di una qualsiasi canzone presente nell'ampio catalogo di Spotify. Per ascoltare il brano completo, gli utenti saranno invitati ad accedere all'app Spotify (e a scaricarla se non già installata sul dispositivo), ma sarà ascoltabile solo dai clienti abbonati. 

Tango non ha un rapporto esclusivo con Spotify.

Se non conoscete o volete provare Tango, l'app è gratuita e scaricabile dallo store della vostra piattaforma, Android compreso.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?