Samsung ed HTC espulsi da 3D Mark per aver truccato i risultati

 

3DMark è uno dei test beanchmark più completi ed interessanti presente per il panorama Android, oggi scopriamo che gli sviluppatori hanno deciso di “bannare” letteralmente alcuni dispositivi Samsung ed HTC perchè le rispettive aziende avrebbero in passato truccato i risultati dei vari test

Scritto da Pietro Oliveri il 28/11/13 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2013

 
3DMark è uno dei test beanchmark più completi ed interessanti presente per il panorama Android, oggi scopriamo che gli sviluppatori hanno deciso di “bannare” letteralmente alcuni dispositivi Samsung ed HTC perchè le rispettive aziende avrebbero in passato truccato i risultati dei vari test.


I test beanchmark servono in poche parole a mettere sotto sforzo tutto l’hardware del dispositivo per poi restituire un punteggio numerico in cui più il risultato è alto più il dispositivo risulta performante, proprio quest’ultimo risultato sarebbe stato “gonfiato” da HTC e Samsung per far apparire più potenti della realtà i propri terminali.

Lo sviluppatore dell’applicazione ha dichiarato: “Le persone fanno affidamento al benchmark di Futuremark per produrre risultati accurati ed imparziali. Ecco perchè abbiamo regole chiare per i produttori di hardware e per gli sviluppatori di software che chiariscono come una piattaforma deve interagire con il nostro benchmark. In termini semplici, un dispositivo deve funzionare con i nostri benchmark senza modifiche, come se si trattasse di qualsiasi altra applicazione”.

L’immagine che vedete ad inizio articolo riprende Htc OneHtc One MiniSamsung Galaxy Note 3 sia nella versione Octa Core che nella versione SnapdragonSamsung Galaxy Note 10.1 2014 sempre nelle due versioni per quanto riguarda il processore, la percentuale al fianco di ogni Smartphone dovrebbe equivalere alla “mano” delle due aziende.

Tutti i dispositivi sopra citati sono stati categoricamente esclusi dal poter utilizzare quest’applicazione ma la lista potrebbe allungarsi ancora di più in quanto recenti dichiarazioni hanno svelato l’utilizzo di tali “trucchetti” anche da parte di LG ed Asus
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?