Ubuntu debutta negli Smartphones nel 2014

 

Ubuntu diventa ufficialmente disponibile anche sui dispositivi mobili

Scritto da Maurizio Giaretta il 11/12/13 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2013

 

Ubuntu debutta negli Smartphones nel 2014

Ubuntu diventa ufficialmente disponibile anche sui dispositivi mobili. E' stata presentata la versione ottimizzata, il cui nome è Ubuntu Touch OS, che grazie a un accordo commerciale potrà essere usata direttamente sugli smartphones.

Il fondatore di Canonical, Mark Shuttleworth, ha indicato che il sistema operativo basato sulla piattaforma Linux sarà presto in grado di fare concorrenza a Firefox OS. Solo il tempo dirà se ci saranno i requisiti necessari per lanciare la sfida - ben più ambiziosa - ai vari iOS, Android e Windows Phone. La promessa di Febbraio sulla tempistica è quesi stata mantenuta.

Motorola Moto GSecondo quanto riportato da Cnet, Shuttleworth dalla conferenza LeWeb di Parigi non ha voluto svelare chi è il misterioso partner di produzione. I frutti della collaborazione arriveranno nel 2014 e saranno smartphones di alta fascia.

UBUNTU TOUCH OS NON PUNTERA' SULLA FASCIA ECONOMICA

E' interessante scoprire che si punterà dunque non sulla fascia economica, sulla quale invece intende giocare le sue carte Firefox OS e nella quale ha recentemente fatto introduzione Motorola Moto G (nell'immagine a fianco), una sorta di asso pigliatutto al prezzo inferiore di 200 euro.

Una preziosa esperienza è quella di BlackBerry. La società canadese nell'ultimo anno ha tentato di puntare quasi esclusivamente sulla fascia di prodotti ad alto prezzo. Le cose però non sono andate bene, in quanto la società canadese è finita per avere una base troppo scarna di utenti. Finora non è riuscita ancora a sollevarsi, nemmeno dopo l'introduzione di Z10, Q10, Q5 e di Z30.

Si spera che Shuttleworth, che comunque non nasconde il proprio entusiasmo, abbia imparato la lezione. "Abbiamo concluso il primo set di accordi per portare Ubuntu sugli smartphones. Siamo passati dalla fase 'realizzare il concept' a 'siamo pronti per la distribuzione'. Ciò ha un grande impatto sul team", ha affermato dopo aver ribadito l'importanza di non limitarsi a conquistare solo una nicchia di mercato.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?