MetaPro, gli occhiali 3D collegati ad un computer tascabile

 

Nel 2014 i Google Glass dovranno vedersela con molti concorrenti, tra cui i nuovi MetaPro, occhiali 3D che si collegheranno ad un computer tascabile

Scritto da Simone Ziggiotto il 31/12/13 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2013

 

MetaPro, gli occhiali 3D collegati ad un computer tascabile

Nel 2014 i Google Glass dovranno vedersela con molti concorrenti, tra cui i nuovi MetaPro, occhiali 3D che si collegheranno ad un computer tascabile.

All'inizio di questa settimana, Meta ha annunciato il suo interesse nello sviluppo di un paio di occhiali a realtà aumentata che saranno in diretta concorrenza con i Google Glass e con gli Atheer One.

La società ha annunciato che i suoi occhiali 3D a realtà aumentata si chiamano MetaPro e si collegano ad un computer tascabile che esegue un sistema operativo proprietario, e arriveranno sul mercato per i consumatori da giugno 2014.

A differenza di Atheer One, che si accoppiano con un telefono Android, proprio come i Glass di Google, MetaPro sarà legato ad un potente computer tascabile che guiderà sofisticate applicazioni 3D e coinvolgenti per gli utenti, dice il produttore.

Tuttavia, gli occhiali Atheer One peseranno la metà degli occhiali MetaPro e saranno venduti ad un decimo del prezzo: il MetaPro ha un prezzo di 3.000 dollari, circa il doppio del costo di uno standard MacBook Pro Retina, ma promette di sostituire i dispositivi fisici (come i computer).

Meta ha anche un kit di sviluppo software che costa 667 dollari che sarà spedito a 1.500 sviluppatori nel mese di febbraio, ha detto la società.

E' troppo presto per dire quale tecnologia sarà la migliore tra la soluzione di Atheer, Meta, Google o altri, ma certo è che dal 2014 inizieremo a parlare sempre più spesso di realtà aumentata.

 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?