Samsung rimanda il primo telefono Tizen ancora una volta

 

Rimandato il debutto dell'atteso delefono con Tizen OS di Samsung: nessun annuncio al MWC 2014 di febbraio ma tutto posticipato al secondo semestre dell'anno

Scritto da Simone Ziggiotto il 23/01/14 | Pubblicata in Produttori | Archivio 2014

 

Samsung rimanda il primo telefono Tizen ancora una volta

Rimandato il debutto dell'atteso delefono con Tizen OS di Samsung: nessun annuncio al MWC 2014 di febbraio ma tutto posticipato al secondo semestre dell'anno.

Un dirigente di Samsung Electronics della divisione Media Solution Center in Corea del Sud ha rilasciato una dichiarazione secondo cui Tizen sarà, purtroppo e ancora una volta, in rimandato.

Egli non ha specificato quando e di quanto il sistema operativo basato su Lunux arriverà sul mercato, ma si è limitato solo a dire che i piani precedenti erano di rilasciare uno smartphone basato su Tizen nel primo semestre di quest'anno in "diversi paesi, tra cui la Corea e Russia". Ora, questi piani non saranno rispettati.

Tale dichiarazione ci porta a credere che la data di uscita prevista di Tizen, nel caso più ottimista, sarà ora nella seconda metà dell'anno e non, come precedentemente detto, al Mobile World Congress di Barcellona nel mese di febbraio.

La notizia arriva dopo che NTT DoCoMo - un vettore cinese - ha deciso che il rilascio di uno smartphone con Tizen in questo clima attuale del mercato della telefonia mobile in Giappone non è una mossa intelligente.

Nel frattempo, abbiamo anche avuto la conferma che Tizen 3.0 supporterà processori con architettura a 64-bit e connettività LTE-Advanced - perlomeno il primo telefono con Tizen, se mai ne vedremo uno a quessto punto, non sarà terribilmente obsoleto, viste le caratteristiche promesse.

NTT DoCoMo Cancella l'esordio del primo Smartphone Tizen

E' stata rimandata la data d'esordio del primo smartphone con sistema operativo Tizen. L'esordio sarebbe dovuto avvenire con uno dei principali operatori giapponesi. I piani tuttavia sono cambiati.
 
NTT DoCoMo ha cancellato il debutto del telefono, che in base agli accordi precedenti sarebbe stato fissato a Marzo. Il motivo? Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, il mercato giapponese non sta crescendo abbastanza velocemente da lasciar spazio a una nuova piattaforma software.

Tizen è una piattaforma che nasce dalla fusione di Linux Mobile (LiMo), realizzato da Samsung e dalla Linux Foundation, e di MeeGo, realizzato in collaborazione tra Nokia e Intel.
 

 
E' stato pensato come un'evoluzione di Bada, un sistema operativo tanto reclamizzato che poi è stato abbandonato (chi ha comprato uno smartphone Bada ringrazia ancora oggi) su due piedi dalla società coreana.
Samsung aveva ufficialmente confermato che il debutto di Tizen sarebbe avvenuto nel 2013. Così non è stato. Ora rimane da vedere se saranno sufficienti altri 12 mesi, anche se la notizia di oggi non fa ben sperare. Tizen infatti potrebbe anche non veder mai la luce.
E' possibile che uno o più prototipi vengano presentati al Mobile World Congress, in programma a Barcellona tra poco più di un mese.
 

Ultime notizie

 
 

Notizie per Categoria

 
 

Seguici

 

Promozioni Consigliate

 
Vuoi restare aggiornato ?